Xsession Error all'avvio


#21

come apri la cassaforte?


#22

Partiziono l’hard-disk e nella seconda partizione reinstallo una nuova versione di Mint, poi come cartella home gli indico quella criptata, ma questa volta (nella seconda installazione) non cifro la cartella… avrò accesso in questo caso?


#23

No.
Come farebbe il ladro a partizionate e formattare una cassaforte?

Edit
Ricordate il rasoio di Occam?


#24

cerco la chiave della cassaforte? :smiley:


#25

risposta esatta. Ricapitoliamo:
qualsiasi protezione tu abbia sul tuo PC basta procurarsi la chiave e si accede a tutto. e non ha nessuna importanza che la chiave sia una password da 39567349395 caratteri.
Qualcuno la conosce! basta che te la dica!!!


#26

faccio il solletico a @goku finché non mi dice la sua password, o, meglio, me la apre lui


#27

Un paio di aggiornamenti

  • la copia su chiavetta di un salvataggio di Systemback (sopra ho sbagliato scrivendo Remastersys) non credo sia andata a buon fine: la cartella originale era di 10.6 GB e 498.228 items mentre la copia sulla chiavetta è di 18,7 GB e 437.215 items :expressionless:

  • ho provato a rinominare il file /etc/mdm/xsession e a incollare quello preso dal bkup ma non è servito a nulla.

non ho avuto il tempo di fare nient’altro.

Riguardo l’OT sulla sicurezza

Quello che a me fa strano è che uno può avvendere qualsiasi compurter, infilare una live linux, attribuirsi privilegi di amministratore e girovagare sui file del pc, infilarci magari un malaware senza che venga chiesta uno straccio di password del proprietario del pc che mi sembrerebbe il minimo sindacale. Tutti qui.


#28

@Goku tra poco uscirà Linux Mint 19 a questo punto ci farei un pensiero. Io appena esce formatto tutto e reinstallo da zero. Lo preferisco anziché fare l’upgrade.


#29

@goku se hai accesso al pc con una live basta che ti copi i dati che trovi nella home. Anche se non funziona il backup che avevi fatto, i dati nella home di solito sono tutto ciò che ti serve (documenti, download, musica, video, thunderbird, firefox, ssh, ecc…)

Poi formattone e ricopia tutto.

Se vuoi “tornare” £legittimo proprietario" della cartella:
sudo chown -Rv tuouser:tuouser /percorso/cartella/recuperata


#30

Grazie, questa sera o domani ci provo :+1:


#31

ciao a tutti :slight_smile: torno un secondo su questo thread per la questione della password. Per chi fosse interessato la procedura per impostare la password di root in maniera permanente su Linux Mint si può leggere nel link che posto qui sotto (è un blog utile che avevo già segnalato qualche tempo fa…)
La procedura in questione si trova alla voce: Set the root password (verso fine pagina)

@Goku come riporta il tizio del sito:

  • Starting with Linux Mint 18.2, the root password is unfortunately no longer set by default.

This means that a malicious person with physical access to your computer, can simply boot it into Recovery mode. In the recovery menu he can then select to launch a root shell, without having to enter any password…

Probabilmente è per questo che ti permetteva di copiare dalla cartella user…


#32

Grazie @MarKo, è probabile che sia come dici, anche se dopo i post di cui sopra ho capito che in realtà non riesco a copiare tutto, alcuni files sì altri no anche nella stessa cartella. Ci sarà anch spiegazione ma io non l’ho capita.
Appena trovo il tempo riverifico se i files che mi interessano riesco a scaricarli tutti e poi formatto la partizione.

:+1:


#33

Spiega cosa stai facendo. Secondo me non stai usando “sudo”.


#34

Non ho sudato perché da riga di comando non so fare niente, mi riferisco a quello che dicevo sopra, cioè usare una live di Mint, poi aprire le cartelle della Home di Goku o qualsiasi altra cartella di MInt installato “come amministratore” e copiare tutto su un altro disco.
Alcuni files li copia, altri no. Ma ormai è un mese che non faccio più niente e comincio persino a dimenticarmi quali prove avevo fatto. Sto rincojonendo a velocità warp, non ce la faccio piùuuuuu :old_suicide:


#35

dalla live apri un terminale e digita
sudo nemo

così ti si apre il file manager con privilegi di amministratore e dovresti poter copiare tutto.