XPrivacyLua (nuova versione)

privacy
android

#1

Quelle notizie che ti scaldano il cuore :old_cuore: :old_pollicisu:
Sembrava che Marcel (aka M66B) volesse definitivamente abbandonare il progetto, e invece ha creato una nuova versione di XPrivacy chiamata XPrivacyLua :old_sisisi:
Questa versione nasce per superare i problemi legati ai cambiamenti del codice di Andorid con le ultime release. Quindi è concepita per girare da Android 6.x (Marshmallow) in poi.
E’ ancora in versione beta quindi per chi volesse una versione un po’ più stabile conviene aspettare.


#2

Ma quante app hai installato sullo smartphone?
Io che cerco di disinstallare il + possible,
tu,solo per il controllo delle tali,mi proponi app su app.
Sono confuso,e già lo sono di mio …


#3

Beh ovviamente questa va a sostituirsi a quella precedente :stuck_out_tongue:


#4

@marko l’ho installata (non è facilissimo: serve root e custom recovery), ma non ho ancora avuto il tempo di provarla appieno. L’unica cosa che ho notato è che non mostra a priori notifiche sui permessi ad ogni nuova app installata o avviata, ma mi pare si limiti ad una “amministrazione a priori” dei permessi.

Che ne pensi di postare un piccolo how to su installazione e utilizzo? Non è alla portata di tutti…


#5

ciao @murra, sia Xpivacy che XprivacyLUA sono dei moduli, e per funzionare hanno bisogno che sia installato Xposed, che è un gestore di moduli. Per fare un esempio Xposed è simile a Greasemonkey per Firefox, e i moduli sono come gli script che girano su Greasemonkey.
La comodità di avere Xposed installato sta nel fatto che ci sono tantissimi moduli da scegliere percui, una volta installato e lanciato si avrà accesso ad una lista online, direttamente da Xposed.
Siccome anche Xposed è in continuo sviluppo bisogna trovare la versione adatta per il proprio dispositivo e versione Andorid.

Volentieri. Appena riesco a mettermi sotto perché sto facendo una fatica enorme a stare davanti al monitor del pc, per via del mal di denti che mi sta martellando il cervello.
Nel frattempo posto qui sotto Forum generico Xposed dove si diramano i vari Forum per le versioni specifiche :old_saluta:

Edit:
Ho visto adesso che è stata creata un’unica pagina di download quindi, fatta premessa di non avere uno dei problemi elencati ad inizio pagina (e visto che tu hai già TWRP installato) ti basterà scaricare lo zip per il tuo sistema operativo. Il numero dopo la sigla SDK indica la versione di Android, quindi quando sei alla apgina di download controlla:

SDK21 is Android 5.0 (Lollipop), SDK22 is Android 5.1 (also Lollipop) and SDK23 is Android 6.0 (Marshmallow).
For Nougat, SDK24 is Android 7.0 and SDK25 is Android 7.1.
For Oreo, SDK26 is Android 8.0 and SDK27 is Android 8.1.

Una volta scaricato lo zip contenente XPosed, basta che lo metti nella sd-card esterna (va bene anche la memoria interna se non hai quella esterna), poi riavvii il telefono in modalità Recovery. Una volta dentro TWRP basta cliccare su Install e indicargli la zip e flashare.
PS
Quando un modulo per XPosed viene scaricato la prima volta risulterà in stato off. Bisognerà quindi attivarlo e riavviare il telefono. Questa procedura vale per tutti i moduli e per ogni volta che si installa un nuovo modulo.


#6

ecco, appunto…

Ho già installato una Recovery (TWRP) e ho i permessi di root tramite Magisk
poi
Ho scaricato dalla pagina ufficiale per tutte le versioni di Xposed

  • XposedInstaller_*.apk
  • xposed*.zip
  • xposed-uninstaller*.zip
    e in seguito
  • xprivacyLua (eu.faircode.xlua_v116_c1e64d.apk)
    Le mie domande sono:
  1. nella pagina del download di Xposed (che nel mio caso è questa) ci sono anche dei files .zip.asc a che servono e cosa ne faccio?

  2. qual’è la procedura migliore/esatta per installare tutto?

al momento ho installato il primo file (XposedInstaller_*.apk), ora Xposed Frameworl lo installo all’interno dell’app o via Recovery? c’è differenza?


#7

Se hai già installato Magisk non devi installare XPosed. Magisk permette di installare molti dei moduli dedicati ad XPosed, però alcuni non funzionano. Se apri Magisk e cerchi i tra le opzioni trovi una lista di moduli in ordine alfabetico. Sono i moduli supportati da Magisk. Leggi sempre la descrizione del modulo, perché ovviamente non tutti sono per il Redmi Note 4. La lista che viene caricata è generica. Sta all’utente vedere quali moduli può installare.
Quindi, dato che XPosed non ti serve (avendo già installato Magisk) devi cercare XPrivacyLUA per Magisk. Dopo guardo anch’io… :wink:
Edit:
Caro @Goku sembra che (per ora) Magisk non abbia XprivacyLUA tra i suoi moduli. Se così fosse allora ti conviene installare XPosed al posto di Magisk. E come ti ho già scritto, avere Magisk è utile solo se si ha intenzione di fare determinate cose con il telefono ma non credo sia il tuo caso. Per ora tienilo installato, dato che ti permette di provare diverse rom senza troppi problemi. Poi, quando hai trovato la rom che più ti soddisfa, e sei sicuro di tenere quella, fai un wipe totale (TWRP rimane comunque installato) e flashi la rom. Poi procedi con SuperSU e con XPosed. :old_bene:
I vantaggi che offre Magisk non li sfrutteresti in fin dei conti. Mentre poter installare XPrivacyLUA è già (a mio parere) un motivo per preferire XPosed.
Può darsi che in futuro sarà compatibile anche lui, ma per ora non sembra possibile, a meno di smanettare ancora di più, cosa che non ti consiglio…
Facciamo un po’ di chiarezza in ordine di sviluppo cronologico:

  1. Xposed (piattaforma che permette di installare plugins (moduli)
  2. moduli per XPosed
  3. Magisk (piattaforma systemless che implementa il root ed offre la capacità di installare moduli* dedicati)
  4. *quasi tutti i moduli per Magisk sono delle specie di porting, adattati per lavorare con Magisk

In questo senso i moduli per XPosed sono molto più numerosi; almeno per il momento. Con il tempo, probabilmente, XPosed diverrà obsoleto essendo più “invasivo” rispetto a Magisk. Ma per ora si può usare tranquillamente.


#8

Non c’è per il mio vetusto Oneplus One… :expressionless: