Xiaomi apre lo store online ufficiale italiano

smartphone

#1

https://android.hdblog.it/2018/11/17/20-novembre-xiaomi-apre-store-online-italia/


#2

Piccolo OT: stiamo sempre attenti che il software xiaomi presenta molto spesso cinesate volte a carpire informazioni e quant’altro (parliamo pur sempre di una ditta con sede nella libera Cina).
Quindi il mio consiglio è: comprare sì hardware xiaomi, ma cambiare il software.
Seconda considerazione: essendo il software di dobbia sicurezza, nessuno ci garantisce che anche l’hardware abbia delle falle/backdoor apposite…
Fine dell’OT e dello spauracchio giornaliero.
Buona vita


#3

E’ una gisuta osservazione, ma da quello che passa in Rete sembrerebbe (condizionale d’obbligo) che sia Huawei che fa cose strane. Tra l’altro stanno facendo uscire dei device che possono tranquillamente competere con Apple in quanto a prestazioni/fotocamera ma con prezzi molto più appetibili. Sul fatto che spiino gli utenti non mi pronuncio, per ora. Ma non cambia molto dal fatto che in “occidente” tutti i grandi brand sono obbligati a fornire info a chi (di dovere) gliele chiede.


#4

D’accordissimo su tutto @MarKo (infatti anche io mi sto affidando sempre più all’hardware xiaomi)