Torta della nonna


#1
  • Questa ricetta è un (primo, secondo, dessert…):Dolce

  • Tipico della Regione (o Stato):Italia

  • Difficoltà di esecuzione (bassa, media, alta):Media

  • Tempo di preparazione:50 minuti

  • Tempo di cottura:40 minuti

  • Per quante persone: 4

  • Ingredienti necessari: Per la crema ,1/2 litro di latte 150 gr.di zucchero, 50 gr di maizena 4 tuorli ,vanillina .scorza di limone
    Per la frolla .300 gr di farina ,150 gr zucchero a velo 150 gr burro 2 tuorli vanillina un cucchiaino raso di lievito per dolci

  • Preparazione:

Mescolate la farina con lo zucchero, aggiungete il lievito setacciato vanillina e un pizzico di sale.

Unite poi il burro ammorbidito fuori dal frigo e lavorate velocemente l’impasto.A questo punto aggiungete le uova e la scorza di limone grattugiata. Lavorate l’impasto fino a farlo apparire omogeneo e dategli la forma di una palla.

Rivestite l’impasto con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare per almeno mezz’ora in frigo.

Mettete il latte in un pentolino e aggiungete la scorza di limone grattugiata e vanillina. Portatelo ad ebollizione e poi filtratelo.
Nel frattempo montate lo zucchero con i tuorli fino ad ottenere una crema spumosa. Aggiungete quindi poco a poco la maizena .

Mettete di nuovo il pentolino con il latte sul fuoco e unite la montata di uova, mescolando con una frusta fino a quando la crema non avrà raggiunto la giusta consistenza. Appena la crema sarà pronta, togliete il pentolino dal fuoco e mettetelo a raffreddare coprite la base coon della pellicola si eviteranno grumi.

Passata almeno mezz’ora, tirate fuori dal frigo la pasta frolla e stendetene una metà con il mattarello ad una altezza di 4 mm. Foderate quindi una teglia di circa 22 cm, facendo attenzione a ricoprire anche il bordo. Bucherellate tutto il fondo con una forchetta.

Riprendete la crema dal frigo e versatela nello stampo appena foderato con la pasta frolla stendete la crema per bene cercate di fare una montagnetta centrale servirà per evitare che si gonfi la pasta frolla e si rompa.Prendete l’altra metà della pasta frolla e stendetela a formare un disco per ricoprire la superficie della torta. Sigillate per bene il bordo , ora versare sulla pasta frolla i pinoli schiacciate leggermente per farli aderire.

Cuocete in forno a 200° per 40 minuti.

In questa ricetta ci sono due piccole modifiche ,la prima e nella frolla non metto zucchero semolato ma zucchero a velo .La seconda un mio tocco personale a fine cottura la torta viene spolverata di zucchero a velo ,io aggiungo un pò di cannella un pò di scorza grattuggiata di arancia vi garantisco che è buonissima con profumi meravigliosi.

Buon appettito (Questa torta e dedicata alla DAX)

(è gradita, ma non indispensabile, un’immagine del risultato finale della ricetta)


#2

Mi permetto di suggerirne una terza…bacche di vaniglia, o vaniglia bourbon in polvere, al posto della vanillina!! :wink:
A leggere…la vanillina scompare dalla preparazione… :wink:


#3

Ciao @Dario900 grazie nel trascriverla mi era sfuggito ,tieni presente che non faccio un copia incolla ma le scrivo sono mie ricette personalizzate .Aggiungo che per questa torta e crema e preferibile vanillina in polvere ,in futuro troverai altri tipi di vanillina…:wink:


#4

Spero di no, la vanillina è sintetica…meglio la bourbon in polvere o la polpa delle bacche di vaniglia!! :wink:


#5

Ti ho messo vanillina poi un giorno @Dario900 parleremo delle cose sintetiche o meno ma grazie ancora :slight_smile:


#6


#7

Ma anche nuoooooooooooooooooooooooooooooo @Hammon uffi si chiama così la torta :frowning:


#8

@Hammon, sì. Di sicuro ti sei perSO qualcosa per strada…