Tor Browser - Come navigare anonimi

tor_browser

#21

Sì era infatti anche la mia idea (o sciocchezza) e serviva per verificare se il sito avesse inibito Tor mettendolo dietro VPN, mentre per verificare se avessero inibito anche le VPN proponevo di provare la stessa VPN senza Tor.


#22

Non mi risulta che sia possibile bloccare tor browser lato server, d’altra parte non è altro che una versione modificata di Firefox e il webserver lo vede come un generico client Mozzilla. Nè possono impedire il protocollo tor perché dovrebbero vietare tutti gli ip dei relay tor (che sono innumerevoli e soprattutto sconosciuti proprio per la stratificazione a cipolla). Probabilmente il sito ha dei JS o altri script traccianti che tor blocca, quindi è tor che blocca il sito, non viceversa :smiley: (al limite bisognerebbe abilitare qualche permesso da tor e vedere se così naviga).

Anche i servizi vpn non si possono bloccare da un sito, il sito “vede” solo che si sta eseguendo l’accesso da un altro indirizzo ip.

L’unica cosa che potrebbe fare un sito è richiedere che l’utente si registri con un ip pubblico e abilitare l’accesso da solo quell’ip.

Notate che con tor in teoria si può navigare nel web, ma si trovano spesso problemi ed è lento e problematico con alcune caratteristiche dei siti. Tor funziona bene sui siti .onion del deepweb, dove veramente il potenziale di internet è al massimo: non c’è censura né controllo, nel bene e purtroppo nel male.


#23

Si mi sa che è come dici te. In ogni caso ha poco senso usare TOR per poi renderlo vulnerabile abilitando script e varie. A questo punto @dontpick potresti provare a caricare una LiveCD di Linux solo quando devi giocare. In pratica ti carica la distro (che può essere Ubuntu, Mint o molte altre) sulla RAM, senza installare nulla nell’hard-disk. Oppure usando Sandboxie che non fa altro che caricare il browser di tua scelta in sandbox. Una volta chiuso il browser non verrà memorizzato nulla. Ci sono tuttavia delle impostazioni da settare ma niente di difficile.