Tor Browser - Come navigare anonimi

tor_browser

#1

In questo post parliamo di un browser particolare che permette di navigare in modo anonimo e di accedere a siti internet che magari in Italia sono bloccati. E’ disponibile sia per Windows, MAC e Linux, quindi lo possono usare tutti. io lo uso per determinate cose e mi ci trovo benissimo.

Nell’immaginario collettivo, navigare in maniera anonima su internet è una cosa che possono fare solo gli hacker o gli esperti di informatica. Nulla di più falso! Se si utilizza Tor Browser, si può navigare facilmente su internet senza essere rintracciati bypassando tutte le restrizioni regionali che bloccano l’accesso ai siti Web in determinati paesi.

Tor browser è un browser gratuito che si basa su una versione modificata di Mozilla Firefox e sul sistema di navigazione libera Tor, che rende impossibile l’identificazione del PC connesso ad Internet in quanto “rimbalza” la connessione su vari computer sparsi in tutto il mondo. Interessante, vero? Allora non perdere tempo e scopri subito come navigare anonimamente su Internet con Tor.

Se desideri imparare come navigare anonimamente su Internet con Tor, devi innanzitutto collegarti al sito Internet di Tor Browser e cliccare sulla voce Italiano (it) collocata sotto la dicitura Tor Browser Bundle for Windows with Firefox per scaricare il programma sul tuo PC.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato, e, nella finestra che si apre, clicca su Esegui. Scegli quindi la cartella in cui scompattare Tor Browser (il programma non necessita di un’installazione vera e propria) cliccando sul pulsante … e clicca sul pulsante Extract per avviare l’estrazione del browser.

Adesso, apri la cartella in cui hai estratto Tor Browser e avvia il programma Start Tor Browser.exe per far partire la versione modificata di Firefox inclusa nel pacchetto. Prima che venga visualizzata la finestra principale del browser, dovrai aspettare qualche secondo affinché il servizio di navigazione anonima di Tor entri in funzione.

Ci siamo! Se tutto è andato come dovrebbe, dovresti trovarti con Firefox aperto e la scritta Congratulations. Your browser is configured to use Tor al centro della finestra del browser. Questo vuol dire che per navigare anonimamente su Internet con Tor non devi far altro che usare normalmente la versione di Firefox che si è appena aperta e nessuno potrà rintracciare il tuo PC sulla Rete.

Per impostazione predefinita, Tor Browser non salva la cronologia, i cookie e gli altri dati di navigazione che potrebbero rappresentare un rischio per la privacy, così come impedisce il caricamento degli elementi in Flash (come i video di YouTube) e dei plug-in che potrebbero in qualche modo compromettere la segretezza della navigazione.

Se noti una certa lentezza nel caricamento dei siti Internet, tranquillo perché è normale. Il “rimbalzo” della connessione Internet effettuato da Tor per rendere anonima la navigazione causa un naturale rallentamento di quest’ultima, ma nulla di particolarmente grave. Quando hai finito di usare Tor Browser, puoi terminare la tua navigazione anonima chiudendo Firefox (il servizio Tor si sospenderà automaticamente dopo qualche secondo).

Altri Screen:

Link Download

Tor Home Page


Problemi di accesso ad AduLive
#2

Tor serve anche per navigare in DW: http://www.focus.it/tecnologia/innovazione/cinque-cose-da-sapere-sul-deep-web
:wink:


#3

Grazie per la segnalazione. Aggiungo solo un altro link, per chi volesse addentrarsi, da LEGGERE CON ATTENZIONE. In ogni caso, sappiate che la DeepWeb è costantemente monitorata delle agenize governative di tutto il mondo, per motivi che capirete leggendo i link segnalati da me e @Dario900 … auguri…

http://aldexnapoli.jimdo.com/deep-web-darknet-il-lato-oscuro-del-web/


#4

Secondo me fai confondere la gente!! :joy:


#5

Non credo che la maggior parte lo usi per comprarsi pasticche o scaricare pedo-porno, ma per navigare in siti che sono bloccati, ad es. in quei paesi dove vige una forte censura su internet.


#6

bella guida, ma gente, usate la ricerca che sul questo forum funziona alla grande:
http://forum.adunanza.net/t/navigazione-anonima-e-server-sock-5-locale-anonimo-e-semplice-con-torbrowser-su-ubuntu-15-04/4815


#7

Sono d’accordo @xanatos ma… facciamo un po’ di chiarezza. Il mio post (e link) era per dare qualche informazione in più in merito alla possibilità di usare TOR per entrare nel DeepWeb, come segnalato da @Dario900. Perché, quell’articolo dozzinale di Focus (scusate il termine) non rende in nessun modo l’idea di che cosa voglia dire andare a curiosare nello “scuro”.
Per chi magari ha le idee confuse: Usare TOR NON VUOL DIRE di per sé entrare nella DeepWeb (o DarkWeb che dir si voglia) nel senso che si possono digitare tranquillamente tutti gli indirizzi che in una navigazione normale usiamo, rimanendo però anonimi e senza lasciare tracce, percui, se qualcuno volesse provare può benissimo farlo. TOR infatti svolge egregiamente il suo compito.

ciao


#8

Da qualche gg ho scaricato TOR, ma non riesco proprio a navigarci. Non mi carica le pagine, anche le più banali. In effetti navigando così è certo che rimango anonimo… :wink:

Mi potete aiutare?
Grazie ciao

ks


#9

nella home page del browser Tor c’è un link che cita: Test Impostazioni della Rete Tor

se ci clicci cosa ti riporta?


#10

Se vai su gmail con tor di certo non ti funziona. Non puoi accedere a gmail senza dare tutte le informazioni che ti renderebbero non anonimo…


#11

Topic interessante. Un articolo che ne avvalla i contenuti:


#12

Buonasera alla community.
Mi sono iscritto perche sono da poco un utilizzatore di tor browser e sto riscontrando alcuni problemi. Oltre alla inferiore velocità di navigazione, che so essere normale utilizzando questo browser, mi capita anche di non riuscire proprio ad accedere ad una pagina alla quale da chrome accedevo tranquillamente.
ho iniziato ad usare tor perche mi piace giocare online e non vorrei essere tracciato, né nella cronologia, né da eventuali malintezionati, dato “l’ambientino” in questione =D
Il motore di ricerca(duckduckgo) funziona benissimo e nemmeno troppo lentamente, tuttavia quando clicco il link tra i risultati mi si blocca la schermata bianca di caricamento per millenni finche non scade la sessione e devo ricominciare da capo.
Ho anche provato a fare svariate volte sia “new identity” in alto a sinistra che “new circuit for this site” ma niente; il problema permane.
Il sito a cui mi riferisco è questo (oscurato da @MarKo fino a conferma). Perché non riesco ad accedere al sito? perché me lo fa solo con quel sito tra tutti gli altri che visito giornalmente? È quindi un loro problema? o di tor?
Grazie mille per l’aiuto


#13

Ciao, non ho mai usato Tor (anche se mi ha sempre incuriosito) non so darti una risposta ma ti propongo una prova.

Tramite Tor ti colleghi ad una VPN e provi ad accedere al sito tramite quel servizio.
(replica anche con la stessa VPN senza Tor) Vediamo che succede :slightly_smiling_face:


#14

grazie per la risposta. dove posso trovare un buon servizio vpn?


#15

Non ho proprio idea di quale sia un buon servizio, è un argomento che ho sfiorato qualche volta ma non ho mai approfondito bene. Ho fatto una semplice ricerca “vpn online” e ho provato il primo che mi è capitato, questo: https://hide.me/en/proxy e questo https://server2.kproxy.com ed ho provato il tuo link con tutte e tre le location disponibili e il sito è sempre raggiungibile.
Però ho fatto un’altra prova digitando il link https://www.whatismybrowser.com ed anche attraverso questo servizio il mio browser è stato perfettamente rilevato;
mi sono accorto solo dopo che in realtà non è una vpn ma un proxy :frowning:

La mia idea era provare a raggiungere un sito nascondendo il browser in uscita per vedere se il sito in qualche maniera blocca gli utilizzatori di Tor ma probabilmente per ottenere un servizio affidabile bisognerà come minimo registrarsi ad una vpn in prova.
Io purtroppo non ho il tempo per provare e non vorrei che la mia idea ti faccia solo perdere tempo.
Mi spiace non esserti d’aiuto :frowning:


#16

Le due VPN migliori, costano ma funzionano bene sono la ExpressVPN e la NordVPN, spesso ti fanno delle offerte se ti abboni per 2 o 3 anni.
Quelle gratis non servono a nulla.


#17

La vpn ha senso se ti fidi del provider. Non hai le prove che il provider non ceda i tuoi dati a terzi. Di sicuro le vpn gratuite non sono affidabili. La combo vpn + tor dovrebbe essere sufficientemente sicura, ammesso che si abbiano le competenze per configurare tutto (ci sono comunuque molti tutorial online).


#18

Il discorso della vpn l’ho tirato fuori io solo per cercare di capire come mai tramite Tor quel sito non è raggiungibile, voleva essere solo un test per vedere se la vpn nascondeva il nodo in uscita e se in questo caso il sito risultava visibile.

A parte questa prova, mi pare che l’anonimato di Tor sia sufficiente allo scopo di @dontpick e trovo inutile spendere soldi per un secondo step via vpn.

Avete qualche idea del perchè solo quel sito non sia raggiungibile via Tor?


#19

Sì. Probabilmente quel sito ha delle canvas o dei javascript traccianti, cose che a tor browser non piacciono.

Potresti provare da tor browser a consentire i javascript o a disabilitare https everywhere (considera che ti rendi in parte tracciabile) solo per testare la cosa


#20

Scusate, magari dico una sciocchezza ma, nel sito indicato da @dontpick si giocano soldi veri, per cui è molto probabile che abbiano inibito TOR e VPN varie, no? :wink:
Per i servizi VPN sono d’accordo con @xanatos. Per chi fosse interessato su Torrent Freak ogni anno viene fatta una recensione.