Problema: Amule(d) Adunanza e Ubuntu server 14.04

Ciao,

sto provando a avviare amuled su un ubuntu server 14.04 64bit (sudo apt-get amule-adunanza-daemon), quando lancio amuled -f non mi restituisce nessun messaggio di errore, ma il demone non parte o forse crasha immediatamente… mi potete dare una mano?

edit: aggiornamento
Ho trovato spulciando il forum questo link http://www.flapane.com/nix.php in cui c’è una versione adunanza 2014 pare sia compatibile con ubuntu 14.04, ma il tutto è in pacchetto .deb e anche se all’interno è presente “amuled” non vorrei installare tutto il pacchetto completo, anche perchè non ho una gui, ma solo il demone. Come posso fare?

Mi pare che il link di flapane a cui ti riferisci è per 32 bit, non per gli os a 64 bit. Aspetta che ti risponda @CoGe che ha compilato la versione 64 bit.

Grazie effettivamente quel link è per 32bit… Aspetto @CoGe =)

Non so quale sia lo stato del pacchetto del repository ufficiale, ma immagino che amuled vada anche configurato!
Per controllare se amuled “muore” basta semplicemente controllare i processi in esecuzione dopo che l’hai lanciato.

Un modo molto scemo consiste nell’usare il comando “ps” in combinazione con “grep”.

Esempio:

ps aux | grep -i amuled

EDIT: consiglio anche di leggere “man ps” e “man grep” nel caso tu non abbia conoscenza dei due comandi.

se non ti appaiono di dati di amuled (ma solo del comando che hai appena dato) allora significa che amuled effettivamente termina subito l’esecuzione (magari anche per un crash).
In quest’ultimo caso può essere utile vedere se amuled è riuscito a scrivere qualcosa nei log (e se sì che cosa).

La cosa più probabile è che amuled non trovi qualche file di impostazioni e quindi termini subito l’esecuzione.

Consiglio: all’inizio, mentre si provano le configurazioni, consiglio di farlo partire SENZA parametro “-f” in modo da costringerlo a scrivere qualunque cosa sulla console.

Ciao,
Mr Hyde

è corretto

qua c’è una versione beta da me compilata per i 64bit, guardala

PS
ma hai configurato il file amule.conf ??

@mr_hyde grazie per le dritte, non conoscevo ps.

@CoGe all’amule.conf non ci sono ancora arrivato… ho installo il .deb da te segnalato, ma quando lancio amuled per la prima volta mi restituisce questo

amuled: error while loading shared libraries: libbfd-2.22-system.so: cannot open  shared object file: No such file or directory

e in effetti con
ls -la /usr/lib/libbfd*
mi dà
-rw-r--r-- 1 root root 1162128 apr 15 2014 /usr/lib/libbfd-2.24-system.so
o io ho una libreria troppo aggiornata o il tuo pacchetto ne usa una vecchia, a quanto ho capito. Solo che non ho idea di come risolverlo.

Se mi dici come fare provo io a compilare, ma non ho mai fatto niente del genere, quindi parto da 0.

si le mie lib sono piu vecchie, uso Debian :wink:

se vuoi compilare leggi qua, la guida non è per ubuntu ma ti dovrebbe funzionare comunque

Ok grazie a tutti, ora provo, vediamo se riesco a districarmi =)

scaricato e installato le dipendenze come nel post, lanciato svn, all’autgen mi dà qualche errore:

$ ./autogen.sh Setting up internationalization files. ./autogen.sh: 42: ./autogen.sh: autopoint: not found grep: po/Makefile.in.in: File o directory non esistente autopoint does not honor dataroot variable, patching. sed: impossibile leggere po/Makefile.in.in: File o directory non esistente sed: impossibile leggere intl/Makefile.in: File o directory non esistente sed: impossibile leggere po/Makefile.in.in: File o directory non esistente Running aclocal -I m4 main::scan_file() called too early to check prototype at /usr/bin/aclocal line 616. Running autoheader Running autoconf Creating pixmaps Makefile.am Running automake --foreign -a -c -f configure.in:451: required fileintl/Makefile.in’ not found`

uppo… sono fermo qui, ho riprovato da capo, ma stessi errori. Se poi lancio il ./configure mi dà una serie di files non trovati. Non ho idea di dove mettere le mani.

Ho provato a “mischiare” le info dal topic di @CoGe con questo
http://aduteca.adunanza.net/Amule_AdunanzA/Compilazione
senza successo…

In alternativa, non potrei sostituire le librerie più nuove di ubuntu con quelle più vecchie per debian? (come?)

mi installo ubuntu

resta in attesa

Su Ubuntu storicamente meglio usare

bash autogen.sh

Non dovrebbe essere più necessario se Ubuntu si è decisa a mettere bash di default (un tempo non era così)

./autogen.sh: 42: ./autogen.sh: autopoint: not found

ti manca qualcosa nei tool di sviluppo… punterei proprio su autopoint e gettext, quindi prima farei una cosa tipo

sudo apt-get install autopoint
sudo apt-get install gettext

(ti suggerisco entrambi perché in realtà autopoint farebbe parte di gettext ma forse Ubuntu usa due pacchetti separati).

Ciao,
Mr Hyde

Mentre aspetto lla versione di @CoGe , mi diletto con le dritte di @mr_hyde, le cui proposte sono sempre illuminanti ^^

Grazie ragazzi, vi tengo aggiornati.

edit: in effetti mi mancava autopoint; con bash autogen sembra essere andato tutto bene. A questo punto ho lanciato

bash configure --enable-optimize --disable-debug --enable-amule-daemon --disable-geoip --disable-amulecmd --disable-webserver --disable-amule-gui --disable-upnp --disable-monolithic --disable-ed2k

sembra essere andato tutto tranne:

*** Warnings during configuration ***
* bfd.h not found or unusable, please install binutils development package if you are a developer or want to help testing aMule`

così ho lanciato un sudo apt-get install binutils.dev ma ho già quel pacchetto.

Quindi proseguo lancio il make e aspetto che finisca il giapponese… sembra tutto ok
poi sudo make install, non mi pare ci sia qualche messaggio catastrofico.

lancio amuled per scrupolo sembra vada ma giustamente manca la configurazione di amule.conf, lo modifico…

amuled … sembra ok!

Più facile di quel che pensassi! Domani provo a accedere con un amulegui e vediamo se funzia tutto. Per ora… grazie, siete mitici!

Ci ho messo un po’ a capirla ma alla fine l’ho trovata…

Su Ubuntu devi installare anche libiberty-dev (sudo apt-get install libiberty-dev), vedi http://en.wikipedia.org/wiki/Libiberty

Se guardi il config.log vedi che ti segnala un errore tipo “cannot find -liberty”.

Mi sa che questa è un’altra delle “particolarità” di Ubuntu (o almeno delle recenti… fino a qualche versione fa non ho mai notato l’errore, probabilmente prima era compresa nel pacchetto di binutils-dev?).

EDIT: se per caso ti lanci a provare anche la MoonRiver suggerisco di usare BOOST. Se vuoi provare però evita di installare boost della distro.
Occhio che non serve compilare boost, serve solo l’archivio dei sorgenti che scarichi da www.boost.org e che usi il parametro di configure

--with-boost=/PATH/ALLA/DIRECTORY/DEI/SORGENTI/DI/BOOST

Ad esempio in genere per provare a compilare sulle varie distro io uno uno script tipo

#!/bin/sh

# pulisco le precedenti
make distclean

# rigenero il configure
bash ./autogen.sh

# lancio il configure con tutto quello che mi viene in mente
./configure \
	--prefix=/opt/aMuleAdunanzA \
	--with-boost=/home/mr_hyde/boost_1_57_0 \
	--enable-optimize --disable-debug \
	--enable-alc --enable-alcc \
	--enable-cas --enable-wxcas \
	--enable-xas \
	--enable-fileview \
	--enable-amule-daemon \
	--enable-webserver \
	--enable-amulecmd \
	--enable-amule-gui \
	--enable-geoip \
	--enable-upnp \
	--enable-ed2k \
	--enable-mmap \
	--enable-nls

Ciao,
Mr Hyde

Come posso rimuovere l’amule adunanza svn appena installato? make distclean a quanto ho capito rimuove il compilato con make . Per provare con le nuove modifiche suggerite da @mr_hyde

Intanto segnalo che il demone sembra andare, ma non mi viene generato il “remote.conf” quindi non posso accedere alla gui per vedere se funziona…

Comunque il config.log è pieno di “fatal error” come questo

configure:3767: g++ -qversion >&5
g++: error: unrecognized command line option '-qversion’
g++: fatal error: no input files
compilation terminated.

e molti altri…

mr_hyde essendo un dev si compila sempre il tutto, io solo il demone :smiley:

sovrascrivi, nn fai danno!

comunque per usare il demone con la remote gui devi configurare amule.conf NON remote.conf (se ricordo bene occorre per la webgui)

Molti errori sono “normali”: il configure “impara sbagliando”, ovvero capisce cosa si può e non si può fare nella tua installazione semplicemente provando a compilare con varie opzioni piccoli programmini di test: se la compilazione del programmino di test va a buon fine significa che il tuo sistema supporta quella data funzione e quindi quella funzione può essere “abilitata” durante la compilazione vera e propria di aMule.

Per il compilare tutto: sì, io in genere salvo per la roba “embedded” compilo sempre tutto il possibile per motivi di test (devo provare anche le varie compilazioni).

Ciao,
Mr Hyde

Ho capito.

Comunque ho compilato, installato e configurato (solo il demone) della Moonriver e va benone. Ci accedo dalla gui 2.3.1. Connesso e scarico.

Se volessi pacchettizzare il tutto, chessò in un .deb, da darvi nel caso a qualcun altro servisse, come posso fare? (sempre che vi interessa)

Intanto vi ringrazio di tutto @dax @mr_hyde @CoGe

Già che ci sono su questa discussione, per la versione (mi pare moonriver, correggetemi se sbaglio) che ho compilato seguendo le dritte da voi proposte, sto usando amulegui 2.3.1, ne esiste una più recente per client windows? Non mi pare ci siano problemi, ma manca di qualche funzione…

Invece la versione che uso da android è perfetta.

la gui piu recente per la moonriver (amule adunanza 2.4.0 BETA ver. 532) è la moonriver stessa :smiley:

ovviamente bisogna compilarla su windows (su linux hai imparato)
occorrerebbe qualcuno che lo sappia fare… appena passa @mr_hyde