Phishing, ovvero le truffe in rete e come evitarle 2.0


#21

Più terra terra…sembra di leggere una traduzione da lingua romena!! :wink:


#22

rotfl


#23

:old_bleh:


#24

Ed ecco l’ultima che mi è arrivata in 2 versioni.
Qui fanno “forza” su Docusign, strumento che si usa per stipulare contratti con firma digitale


#25

Che fortuna!


#26

Avessere scritto 7,8 € o al max 78 € uno ci poteva anche cascare…


#27

Ma dove mettiamo l’adorabile Stefania che tutte le mattine mi scrive in un italiano stentato per chiedermi di accoglierla fra le mie amorevoli braccia e non solo?
Il tutto con la richiesta di inviate 1000 euro per il viaggio da Vladivostok… :sweat:


#28

Direi di metterla direttamente nella banca dove hai il conto corrente


#29

:joy::joy::joy: ormai è una costante nella mia vita… Se alle 7 del mattino quando mi alzo non trovo la sua mail mi metto in pensiero


#30

Eh eh, stavo quasi per dirti di cambiare e-mail provider, ma se la Stefania ti fa compagnia… :grinning:


#31

Ragazzi ATTENZIONE ! Sta girando su WhatsApp (di nuovo) il messaggio che Carrefour “regala” un buono sconto di 250€ a fronte di un piccolo sondaggio, alla fine del quale viene chiesto di cliccare su INVIA (ai tuoi contatti whatsapp) o qualcosa del genere. Non rispondete. Cancellate il messaggio whatsapp che vi è arrivato e AVVISATE SUBITO tutti i vostri contatti!

Buona fortuna :pray:

PS Per chi ha la possibilità è consigliato un backup, o ancora meglio per chi ha il root un nandroid backup tramite TWRP o CWM :old_bene:


#32

Certo… bello il servizio clienti di Virgilio che scrive da un indirizzo gmail :old_lol:


#33

Ottima traduzione!! :old_roftl:


#34

È un servizio VirGMailio


#35

Non una truffa… ma se a qualcuno interessa


#36

Grazie, ma ho già le mie :slight_smile:


#37

Troppe poche ■■■■■ perchè qualcuno le scriva…


#38

E’ quel “…premuroso” che mi blocca!! :old_sisisi:


#39

Dite che tolto il reggiseno si scopre che è un uomo?


#40

Non mi spingo a controllare fino a là sotto, ma di sicuro tolto il reggiseno c’è “tabula rasa”.