Lista Caratteristiche Primarie della prima release Tsunami

tsunami

#43

Il file è di 2 gb e ne manca 1,3 gb,adesso ma l’ho fatto anche con pochi mega scaricati


#44

Ma se ha il titolo di un porno io non lo scarico (cacchio ancora c’è gente che usa il mulo e i torrent per scaricare i porno??? -domanda retorica-) se però mi scarico “Pincopallino gioca a fresbee” (quotato bellissimo da altri utenti) e invece mi ritrovo sull’hd “Pincopallino gioca a pecorina” (che può pure essere bellissimo quanto ti pare) sempre un fake è. Poi certo, se in un eventuale warning trovo 10 utenti che scrivono “è un porno” e uno che scrive “è da oscar” tendo a credere di più ai 10 utenti…
So che non faccio testo, non scarico quasi mai dai siti ma uso la ricerca di solito e con qualche accortezza i fake si possono evitare. Peraltro l’ultimo fake l’ho beccato proprio su torrent , non sul mulo :stuck_out_tongue:

Se vogliamo approfondire l’argomento casomai lo biforchiamo, inutile intasare questo thread.


#45

Il problema dei fake, a differenza del mulo, secondo me non sussiste.
Abilitando solo i motori di ricerca di cui ti fidi (tpb ad esempio) il rischio fake è pari a zero.


#46

concordo con motori di ricerca conosciuti


#47

Mi sembra di ritornare alle vecchie discussioni di AdunanzA Evolution (che tra l’altro è quando io mi sono iscritto e ho iniziato a scrivere sul forum).
Il grosso problema delle segnalazioni dei fake è che rimangono visibili solo fino a quando non si cancella il file.
Quindi cancellando il file si cancella anche al segnalazione e se non lo si cancella si contribuisce alla sua diffusione e si riempie il pc di porcherie (senza contare che certi files non li vorrei neanche per un nanosecondo). Questo, IMHO, è il motivo per cui le segnalazioni non funzionavano, semplicemente venivano cancellate.
(con la 3.16 io riuscivo a mantenere attiva la segnalazione pur cancellando il file perchè finchè non spegnevi e riaccendevi il mulo o non aggiornavi la libreria la segnalazione rimaneva attiva.
Purtroppo con la 3.18 la libreria si aggiorna automaticamente e da allora non c’è più possibilità di segnalare i fake.

Riguardo a Tsunami, mi riallaccio a questo mio intervento perchè non sono molto convinto che sia necessario proteggere a tutti i costi il file che viene messo in download:
Io potrei decidere di cancellare immeditamente il file perchè fa cac*re o perchè non è quello che cercavo e il releaser non deve averne a male, se il file è buono continuerà a vivere a sufficienza sui pc di altri utenti a cui piace o era quello che cercavano.
IMHO quello che bisogna guardare è il share rathio medio perchè se uno è un leecher e cancella tutto il suo share ratio sarà una schifezza e lo si sgama subito.


#48

@Alex, l’ anteprima funziona solo con video e audio, se hai un archivio o altro, il programma non crea l’ anteprima, quindi quella soluzione è solo parziale. Se un trollone rinomina un porno in .rar, non riusciresti comunque a capire se è un fake o no.


#49

In merito alle segnalazioni di @Dax secondo me non si può pretendere che uno controlli l’anteprima di tutti i files che scarica: per esempio se uno non ha tempo di controllare il mulo costantemente e la mattina mette a scaricare 3/4 files con il nome simile, per poter poi scegliere quello con qualità migliore, e non può controllare durante il dl preché al lavoro/scuola, tornando a casa la sera verosimilmente cancellerà quelli che non lo soddisfano e verrebbe comunque penalizzato. Oltre a ciò c’è la considerazione di @gobne che mi sembra non fare una grinza.

Secondo me andrebbero penalizzati i leechers compulsivi: se uno scarica 10 files e non ne mantiene in share almeno 4-5 per 2 settimane potrebbe venir penalizzato nel punteggio coda in base a quanto sfora quella soglia (vedete un po’ voi se la proporzione ha senso).

Potrebbero essere avvantaggiati coloro che mantengono i file per più tempo, così da non far morire i cossiddetti file rari e privilegiare chi condivide di più, con un sistema di punteggio. Non so se è fantascienza…


#50

questo comportamento pero’ danneggia la rete e quindi è giusto che venga penalizzato rispetto a chi invece si assicura dei files con l’anteprima. è questione di minuti…
Cmq la questione è seria e bisogna discuterne ancora. Forkeremo la discussione eliminando da questa i post che non c’entrano nulla.


#51

Certo,stavamo parlando di fake porno .video (avi,mkv o mp4)
:smile:


#52

Per mia personale esperienza con i torrent non ho mai scaricato un file che sia fake.
Molto probabilmente perchè i file se presi da tracker privati/pubblici sono comunque controllati in qualche modo.


#53

@Hammon, non capisco, in che modo cancellare i fake danneggia la rete? Vanno segnalati e ricordati come tali (dal software? dai tracker?). Inoltre per i file “non audio/video” non c’è anteprima.

@il_poz di fake ne girano, magari non tra i video (non ne sono tanto sicuro, perché per ora uso Adu), ma alcune iso sono farlocche o addirittura con malware, sebbene le valutazioni e i commenti del file siano buoni sui siti.

A mio modesto parere sono più dannosi i fake dei leechers, fermo restando che questi ultimi andrebbero penalizzati in qualche modo. Immaginate una rete piena di fake, sarebbe un vero macello.


#54

Ma qui tu non parlavi di fake, ti riferivi a file doppi, tripli, quadrupli etc…magari di uno standard inferiore al file che invece ti tieni. Quelli non sono fake, sono file di diversa qualità che comunque tu hai scaricato da un releaser e che poi hai cancellato subito non lasciandoli in condivisione.
Era a questo comportamento che si riferiva @Hammon, appunto da leecher.


#55

[quote=“Dax, post:54, topic:4872”]Ma qui tu non parlavi di fake, ti riferivi a file doppi, tripli, quadrupli etc…magari di uno standard inferiore al file che invece ti tieni. Quelli non sono fake, sono file di diversa qualità che comunque tu hai scaricato da un releaser e che poi hai cancellato subito non lasciandoli in condivisione.
Era a questo comportamento che si riferiva @Hammon, appunto da leecher.
[/quote]

Imho non è un vero e proprio leecher, ma è senz’altro un comportamento da correggere quanto possibile (è una variante del leecher) perchè se per scaricare un file da 1 Gb ne metto in dl contemporaneamente 4 per un totale di 4 Gb e li lascio terminare tutti pur sapendo che tre di essi non mi serviranno e li cestinerò subito, il danno creato alla rete è abbastanza evivente, avendo portato via 3 Gb di upload offerto dagli altri utenti inutilmente anche se il file salvato e gli altri condivisi rimangono in upload.


#56

esattamente goku hai centrato il vero danno che si viene a creare, ovvero lo spreco di banda piu’ che il fatto di non restare in share.


#57

@goku @hammon @dax Capisco il punto e condivido in parte, ma questo comportamento è dettato dal fatto che 3 dei 4 files che sto scaricando sono probabilmente fake o di pessima qualità, se ne scaricassi uno alla volta il risultato sarebbe simile: ne provo uno, è un fake, lo cancello; ne provo un altro, è di pessima qualità lo cancello; il terzo è buono, lo tengo in share.

Lo spreco di banda c’è in ogni caso, ma sarebbe uno spreco anche se tenessi in share i file di pessima qualità/fake, anzi, peggiore a livello esponenziale, perché gli altri utenti verosimilmente si comporterebbero allo stesso modo, tentando di scaricare i medesimi file “cattivi” e condividendoli (insieme o uno per volta, non fa differenza).

Non so se son riuscito a spiegarmi bene…

Quindi va bene penalizzare i leechers compulsivi, ma secondo me bisogna prima di tutto tutelare quei comportamenti degli utenti dettati dalla struttura di per sé imperfetta del sistema che si usa (per esempio appunto la presenza di numerosi fake).


Scelta del file da scaricare e utilizzo corretto della banda p2p
#58

salve a tutti,
mi sono riletto tutta la discussione in quanto è un progetto che vedo svilupparsi in una direzione che trovo veramente ben organizzata e che mi aggrada!

detto ciò provo a dare io la soluzione:
partendo dal principio semplificherei la tabbelle dei risultati mettendo
nome file | grandezza | Fonti (di cui complete) | durata | punteggio
avatar.avi | 1.1gb | 125 (98) | 2:15 | V2,5 A2,5
avatar.mkv |12.8gb |121(65) |2:15 |v4.8 A4.9
avatar.mkv| 4.8gb |86(80) |1:40 |V0.8 A1

facendo una cosa del genere uno parte con dei punteggi dati dagli utenti che hanno gia quel file…

se io ad esempio voto il primo file A3 V3 ed un altro A2 V2 il voto è quello visto sopra ovvero 2,5…facendo una media di quel file gia parti dal presupposto che un file che ha un punteggio medio (tipo il 2,5 su una scala da 0 a 5) e tu cerchi qualità blue ray, quel file non fa per te…
se poi il file ha un punteggio basso (tra 0 e 1,5 ad esempio) e neanche la durata combacia con gli altri file vuol dire che èp un fake…

ora io metterei che queste valutazione andrebbero effettuate nella sezione libreria dando una stella rossa per fake e 5 stelline bianche da “colorare” per dare il voto che secondo te è più adatto a quel determinato file (senza commenti che altrimenti escono cose tipo vai su quel sito o scarica 'sta cosa)…una volta dato il voto verrà elaborato insieme a quello dato da altri utentie messo nella sezione ricerca…

nella fase di ricerca invece si potrà andare a cliccare il votocosì facendo si ottiene la lista degli ip e il relativo voto dato alla qualità del file… e se tra tutti 0 compare un 5 stelline, credo sia utile che gli utenti possano segnalare l’utente che mette voti ad minchiam!

ora tutto ciò naturalmente funzionerebbe solo se tutti usassimo il sistema di valutazione della qualità dei file…
quindi si potrebbe dare precedenza ai download in base al numero di voti dati…
esempio
se devo prendere un file da pinco pallino ed ho il 20%dei file nella libreria votati ed un terzo utente invece ha valutato il 98%, lui avrà la precedenza al download.

con questo sistema in teoria

  • non serve sviluppare un tasto per l’anteprima (che credo sia più
    difficoltoso)
  • non si hanno fake in giro
  • si sa gia prima di iniziare a scaricare un file che qualità ha
  • io scelgo il file in base alla mia necessità (velocità per le molte fonti o qualità)evitando sprechi di banda da mille utenti per 4 file quasi uguali

per quanto riguarda il fatto di cancellare i file appena scaricati invece per dire la mia, fino a 6 mesi fa io avevo un hdd da 500 con sistema operativo programmi etc etc ed 1 da 250 con dentro solo emule e i temp e i download…

io che sono un utente che cerca i file anche in 4k se possibile capirete che ho difficolta a scaricare e mantenere li i file… avevo un hdd da 2tb esterno e spostavo tutto li…

ora con un po di cambi ho migliorato la situazione con un ssd da 250 per programmi e SO e un hdd da 1tb per emule…
però per quanto tengo l’80% dell’hdd da 1 tera pieno di file in condivisione, ho anche 4 hdd da 500gb ed uno da 2 tb ultrapieni di file che sarebbero da condividere!
quindi credo sia dura costringere la gente a “non cancellare” i file…

EDIT: se si facesse che per cancellare un file bisogna chiudere il programma?

tipo quando cerchi di cancellare un file in uso da un altro programma…
così facendo dovrei chiudere il programma perdendo i la coda di nodi che ho accumulato… io personalmente lo chiudo una bvolta a settimana e basta… non so gli altri utenti però!


#59

Io uso un iMac con duaboot OSx/Win ma non avendo un SSD ho un problema simile a quello di Sponty cioè che all’aumentare dei file presenti su hd le prestazioni del computer diminuiscono drasticamente (sia nell’uso quotidiano/serio in OSx sia nei videogames su Win).
Sono quindi costretto spesso a spostare i files su HD esterni.


Quando ho sentito parlare di qBittorent inizialmente ho subito pensato che il miglior modo che avrei di usarlo sarebbe scaricando i files su un NAS che comprerò appositamente.


Quindi la mia domanda da utente ignorante è: sarà possibile condividere i miei files da un sistema del genere (cioè condividendo una cartella di rete) o addirittura esisterà un modo per interfacciare/delegare Tsunami direttamente al NAS così da liberare finalmente il pc dall’onere del p2p ?
Inoltre: usando Tsunami sarà superflo il mio attuale setup aMule Adu + uTorrent, giusto?
Basterà un unico client, spero.

Sembra una limitazione irritante. E poi che intendi, un file completo o anche uno non ancora del tutto scaricato? Perché se qualcuno vuole cancellare un file perché ha iniziato a scaricarlo per sbaglio è costretto a chiudere Tsunami per poterlo cancellare ?
:neutral_face:


#60

Perchè hai usato un carattere così piccolo??? Va bè che esiste lo zoom del browser, ma insomma…

Certo che sì, ovviamente tieni presente anche il progetto AduBox (vedi i Progetti Adunanza).

L’OT, essendo appunto OT, è meglio se lo sposti su Assistenza anzichè lasciarlo qui, onde evitare di inquinare il thread con risposte non pertinenti alle release di Tsunami.


#61

no intendo un file scaricato… se ho completatpo il download di 3 file simili e ne voglio cancellare 2 e spostare 1 ad esempio, per farlo devo chiudere il programma…

se invece volessi copiarne 1 su un hdd esterno nessun problema in quanto è per l’appunto un copia ed incolla e non una cancellazione o un taglia ed incolla!


#63

Salve,

mi unisco alla conversazione perchè il progetto è interessante e nonostante sia ben fatto si sta cercando di miglioralo sotto l aspetto più importante: La condivisione.
Anche io su emule ho rilasciato diverse release che inizialmente hanno avuto successo ma che il giorno dopo erano già scomparse dalla rete. Propongo ,per evitare i comportamenti dannosi alla rete in generale, di utilizzare e fare affidamento al rapporto globale presente tra le statistiche di qbitorrent perchè in questo modo si può monitorare il comportamento complessivo dell’utente.

Ipotesi di funzionameto:

  • fino ad un rapporto uguale ad 1 l’utente potrà scaricare utlizzando tutta la sua banda disponibile.
    -rapporto uguale a 0.9 l’utente potrà scaricare utlizzando solo il 90% dell sua banda disponibile

e cosi via a diminuire

In questo modo l utente che ha un rapporto basso verrebbe penalizzato scaricando ad una velocita via via sempre più bassa.

Si tratta semplicemente di un idea per migliorare la condivisione sulla rete e spero che possa esservi utile come spunto per implementare il progetto :smile: