Linux Mint 17 Qiana KDE RC


#1

Appena rilasciata la versione KDE edition di Linux Mint 17 Qiana, disponibile per il download.

http://blog.linuxmint.com/?p=2641

Qui maggiori info http://www.lffl.org/2014/06/kde-linux-mint-17-qiana-rc.html


#2

ciao a tutti,
Ragazzi ho bisogno una mano con Mint. Ho provato ad installare l’ultima distro Rebecca (sia Cinnamon che KDE) su un altro pc desktop. Il problema risiede nella scheda audio che non viene riconosciuta (dummy audio). Ho letto in giro e pare che sia un bug non ancora risolto. Provando a disinstallare/aggiornare alsa-mixer e/o pulse-audio, al riavvio mi ritrovo con xorg corrotto.

Detto questo, siccome questo pc desktop mi è stato regalato da un amico a cui avevo installato Ubuntu 12.04 e l’audio funzionava già da live CD, le domande sono: 1) Se provo a installare una distro Mint equivalente al periodo di uscita di Ubuntu 12.04, in teoria l’audio dovrebbe/potrebbe funzionare? 2) Nel caso funzionasse (diciamo installando una Mint 13 che è LTS —> Aprile 2017), potrei escludere dagli aggiornamenti i driver che mi fanno saltare l’audio? Lo chiedo perché, come detto sopra, se provo una live CD di Ubuntu attuale l’audio non va, ma se provo una di qualche anno fa, l’audio funziona perfettamente…


#3

Con mint (la 14 mi pare mentre la 13 non mi dava problemi) ho avuto anch’io problemi di audio (mai risolti) nonostante l’aiuto di @mortaretto che mi ha fatto provare millemila soluzioni. Alla fine reinstallai la 13 e finchè ho usato mint l’audio non mi ha mai dato problemi.


#4

Si esatto. E’ quello che vorrei fare. Però vorrei capire se posso, una volta installato la 13, fare upgrade “escludendo” i driver audio. Voglio dire… so che è possibile togliere la spunta dai pacchetti, ma vorrei capire se facendo un upgrade del kernel e degli altri pacchetti critici (lasciando indietro i driver audio) possano esserci problemi di stabilità… Ma a pensarci bene… mi sa che non mi resta che provare :smiley: … dannato pinguino :penguin:


#5

Io uso la 17.1 e non ho problemi audio, pero immagino sia un problema legato alla tua scheda.

Per quanto ne so se installi la 13 non credo che tu possa fare l’upgrade evitando di aggiornare i drivers audio. Anche io come ha spiegato Hammon in un’altra discussione sei mesi fa circa ho fatto l’upgrade alla 17 senza disinstallare, ma i comandi da fare erano un paio di “sudo” senza possibilità di scegliere cosa selezionare e cosa no.
La live di Mint che usi per l’installazione è quella vergine del team di Mint o una versione tipo quella del prof Cantaro?

A me piace molto Mint, mi ci trovo molto bene (anche se ogni tanto si incartella un pochino e ho già dovuto usare SystemBack due volte) ma, visto che stai ancora “giocando” col pc, perchè non provi altre distro?
Se il tuo pc supporta i 64bit, Sabayon non è male, ma neanche Chakra e sono entrambe half rolling, poi a me piacerebbe provare anche la nuovissima Debian 8 e se mai un giorno trovo il tempo lo faccio!
Dipende ovviamente anche da cosa devi fare col pc e se ci sono i programmi che ti interessano.


#6

ciao @Goku

Si, ho provato già altre distro (tutte 32bit perché è un pc datato con un 1 giga di ram), ma tutte senza audio. Ho provato Ubuntu 14.10 (anche la versione dell’Istituto Majorana :smile:), Pardus 2011 (live CD), Antergos (che hanno appena aggiornato. Minimalista nell’interfaccia e molto interessante. Ne aveva parlato @xanatos QUI), e Sabayon (di cui avevo letto prorpio qui sul Forum. Davvero molto bella). Ho appena finito di scaricare Mint 13 (Maya) ambiente Cinnamon e la provo tra poco… vi faccio sapere :+1:


#7

Ecco… infatti. Appena avviato il CD in live mode, apro il primo mp3 che mi capita davanti. Audio perfetto. E giustamente aggiungo io… poi, ecco… perché mi devo ■■■■■■■■■? :smile:

Me ne rimango con Maya (che è molto più bello di Rebecca, come nome :smile:) e tanti saluti… Poi, quando avrò voglia/tempo ma soprattutto competenze adeguate, cercherò di vedere come fare (sempre se possibile) per upgradare almeno quello che si può…


#8

sono contento che hai risolto,almeno per adesso :smile:
presto dovrebbe uscire la 17,2 con un kernel più recente,magari prova il live cd di quella e magari con mate come gestore desktop,oppure potresti provare la recentissima lmde2 derivata direttamente da debian,ciao


#9

ciao @mortaretto

grazie per i consigli. In effetti avevo intenzione di fare questa prova. LMDE2 non la conosco (parli di questa giusto?) ma tentare (in live CD) non nuoce :smiley:. Per quanto riguarda il mio Mint 13 Maya, ieri notte ho fatto una prova. Appena collegato al wifi ho aperto il Gestore Aggiornamenti, sono andato in Modifica --> Impostazioni e qui, alla prima scheda Livelli ho tolto tutte le spunte lasciando solo il Livello 1, in modo che, per adesso, vada a cercare solo i pacchetti certificati e testati. A questo punto procedo con il download e, dopo il processo di installazione, riavvio e controllo la scheda audio. Con questo metodo il primo step di ieri notte è andato a buon fine :+1: anche se (credo) qualche pacchetto sia andato perso; questo perchè appena avvio il Gestore Aggiornamenti mi restituisce un errore (se non ho capito male riguarda alcuni link di alcuni repository che, probabilmente, sono cambiati nel tempo.
Più tardi passo allo step 2, sempre con i pacchetti di Livello 1, e vediamo se tiene…
Ahhh… due domande… 1) c’è un modo per creare una “immagine” del sistema (tipo il Ripristino Configurazione Sistema in Windows?). 2) Il KDE Control Center (che ho visto essere integrato in Sabayon) può/potrebbe aiutarmi con la scheda audio? Lo chiedo perché non ho ancora capito come funzioni, ma a prima vista sembra avere un buon supporto per l’hardware integrato (una specie di Gestione Dispositivi di Windows mi pare…)

ciao :hand:


#10

Ah @Goku …nella risposta che avevi scritto al mio topic, mi era sfuggito questa cosa del System Back. Come funziona? E’ una specie di Ripristino? Mi interessava molto perché cosi posso accelerare il processo di upgrade, riducendo magari gli Step di cui parlavo prima. In questo modo infatti potrei abilitare la spunta anche per i pacchetti di Livello 3 (sicuri ma non testati) e magari risparmiare bel un pò tempo :wink:
Sapresti indicarmi come fare? :bulb:


#11

gli aggiornamenti di livello 3 li ho sempre lasciati attivi e non ho mai avuto problemi almeno finora.
system back lo usa il majorana per fare e distribuire le sue distro modificate,quindi deduco sia un ottimo tool.
ho abbandonato kde da quando hanno introdotto i plasmoidi (kde 3,5 direi) che odio quasi quanto unity e quindi non so rispondere in merito ciao
:smile:


#12

Ciao Cyco,
non conosco tutte le funzionalità di Systemback, a me accade spesso che non mi carica bene le mie configurazioni (mi perde gli occhi e i controlli risorse e temperature nella barra inferiore

e per risolvere uso User configuration files restore)

Systemback lo dovresti trovare tranquillamente nelle repository di Mint13 e lo installi col Gestore Applicazioni.

Come prima cosa devi creare un punto di ripristino, poi ci sono due schermate che potrebbero esserti utili: system restore e System repair che offrono diverse opzioni.
Proverò a vedere se trovo qualche info in più, per ora ti posso dare solo le immagini delle varie schermate.


#13

Grazie ragazzi! allora provo con SystemBack, e, se me lo installa senza problemi, creo uno snapshot del sistema prima di scaricare gli aggiornamenti di Livello 3 :+1:

ciao :hand:


#14

Se usi S.O. a 64 bit, con KDE, io ti consiglio di usare Chakra, è sicuramente il S.O. meglio integrato con quel desktop environment.


#15

ciao @xanatos
Non lo conosco ma potrei provarlo, sul mio dekstop che è 64bit. Sull’altro non ci penso nemmeno ché ha 1 giga di ram con le ragnatele :stuck_out_tongue_winking_eye:


#16

Provalo e non te ne pentirai :penguin: Chakra c’è solo a 64 bit, attualmente usa kde 4 ma ha allo sviluppo la nuova versione di Plasma 5.
Ti metto il link della home page: Chakra Home Page

Per ogni cosa chiedi pure. :+1: Ciao :wink: