Linee guida per l'assistenza in chat e sul forum


#1

Se vuoi, puoi renderti utile per il progetto Adunanza rispondendo ad un topic sul forum o ad una richiesta in chat, condividendo le tue conoscenze con tutta la comunità.

Ci sono però un po’ di cose che sarebbe bene tenere a mente:

  • La parola d’ordine è moderarsi. Gli eccessi non sono mai una buona cosa, sia nel cazzeggio che in altro.

  • Rispettate le regole del forum e della chat. Infrangere le regole della comunità alla quale si collabora è alquanto ridicolo.

  • Gli utenti appena arrivati non possono conoscere le consuetudini e le dinamiche di una comunità di utenti che si conoscono da tempo: chi sono i moderatori, chi è Oracolo, anche solo cos’è un bot. Mandare i comandi-guida a raffica senza indicare dove e cosa leggere può creare molta confusione in chi non sa chi è Oracolo. Un nuovo utente vedrà solo decine di righe senza senso, inoltre non è detto che legga la guida giusta.

  • Chi ti legge non è detto che disponga delle conoscenze sufficienti per capire tutto quello che scrivi, cerca quindi di essere il più chiaro possibile e se ti viene fatto notare che quanto hai scritto non era abbastanza chiaro riscrivilo senza problemi.

  • Se vedi che qualcun altro sta già rispondendo non ti accavallare inutilmente, rischi solo di fare più confusione: intervieni solo se lo ritieni veramente necessario a beneficio di chi ha richiesto l’aiuto.

  • Se non sei sicuro di qualcosa NON intervenire. Piuttosto che dare un consiglio errato o fuorviante è meglio aspettare che intervenga chi è più esperto su un argomento.

  • Se una soluzione proposta non è completa o corretta, si può offrire un’alternativa in modo civile integrando quelle di altri utenti: non esiste una gara per chi aiuta meglio.

  • Sopratutto in chat, quando rispondi a qualcuno, riprendi il suo nick all’inizio della tua risposta, per lei/lui sarà più semplice seguirti, allo stesso modo eviterà di coinvolgere chi non è interessato, evitando così il rischio di perdere tempo a seguire guide o consigli che non lo riguardano.

  • E’ bene preferire sempre un aiuto in chat pubblica che privata: un consiglio utile per qualcuno può andar bene per più persone, l’importante è essere chiari sulla funzione e l’uso di ciò che consigliamo.

  • Alle volte puo’ capitare di avere poca pazienza o voglia di aiutare. Il consiglio è di non farlo affatto. Un cattivo aiuto è sempre peggio di niente. Ricordatelo. E’ meglio non dare risposta che dire “leggiti la guida” oppure essere sgarbati. Questo pero’ non significa non poter dire “la domanda che fai è contenuta già nelle faq”, o poter puntare il niubbo alla faq o al capitolo di interesse. Siamo anche abbastanza per sperare che lo faccia qualcun altro “meglio disposto” in quel momento. La scortesia è sempre scortesia, anche se si sta tentando di aiutare.

  • Se qualcosa pensiate non vada, ditecelo, discutiamone, se ne sentite il bisogno rivolgetevi privatamente a un moderatore nel forum o un operatore di chat.

  • I troll non vanno alimentati MAI. Se un utente della chat interviene appositamente per provocare gli altri, rispondergli significa solo fare il suo gioco. Quindi è inutile commentare le sue offese, dargli del maleducato o invitarlo a smettere. La sua morte è l’indifferenza della comunità: se non è presente un operatore nel canale, lo si può avvertire con un messaggio privato. E’ bene che solo gli operatori intervengano per risolvere le situazioni di disturbo ed anche in questi casi è una cosa molto sgradevole commentare un kick o un ban, peggio ancora festeggiarlo.

  • Parimenti, se si ricevono pvt sgradevoli e/o sgraditi, o se un utente si lamenta in pubblico di averne ricevuti, la cosa migliore da fare è di avvisare un moderatore. Inveire contro il “molestatore” non è produttivo, e spesso si fa solo il suo gioco.

  • Lo staff di chat non è un club segreto di iniziati, non ci sono utenti preferiti o meno e tutti gli operatori agiscono secondo una linea comune. L’obiettivo di tutti è alimentare e mantenere in salute il progetto Adunanza, che è un progetto volontario e non retribuito.

  • Se vuoi dare assistenza in chat è altamente preferibile saper usare il bot Oracolo e i suoi comandi. In questo modo gli aiuti vengono velocizzati di molto e chi presta assistenza non deve scrivere papiri di istruzioni a mano.