Installazione aMule AdunanzA su Mac Osx e F.A.Q

mac
amule_adunanza

#1

La versione piu’ aggiornata di aMule Adunanza per Mac OS e’ “aMule AdunanzA 2012.1” che potete scaricare qui

Questa versione dovrebbe funzionare su tutte le versioni di MacOS a partire da MacOS X “Tiger” 10.4 e su tutte le architetture (PPC, Intel i386 e x64).

ATTENZIONE: ho usato il condizionale perché a oggi, non ho ancora trovato utenti che l’abbiano provata su una macchina con PowerPC. Non richiede fink ed è in Italiano.

Altri pacchetti li trovate al seguente indirizzo: http://sourceforge.net/projects/amule-adunanza/files/aMule-AdunanzA%20(Mac)/Mac%20latest%20available/

F.A.Q. aMule AdunanzA su MacOS

NOTA BENE: le segg. istruzioni sono state scritte prendendo come riferimento MacOS 10.8.x “MountainLion” (gli screenshot provengono tutti da MountainLion) tuttavia sono abbastanza certo che le istruzioni da seguire non differiscano moltissimo su 10.5.x “Leopard”, 10.6.x “SnowLeopard”, 10.7.x “Lion”, 10.9.x “Mavericks” e 10.10.x “Yosemite”. Purtroppo non ho un 10.4 “Tiger”, quindi per quello non posso scrivere niente (ma se ci fosse qualcuno in ascolto che vuol contribuire… è il benvenuto)

Cosa devo fare se MacOS mi impedisce di eseguire aMuleAdunanzA? Quando provo a eseguire aMuleAdunanzA viene mostrato un errore simile al seguente:

A partire da MacOS 10.7 “Lion” le impostazioni di sicurezza permettono solo l’esecuzione di programmi scaricati per mezzo del Mac App Store. Al momento non ci è possibile inserire aMuleAdunanzA nel Mac Store, quindi per usarlo dovete modificare le impostazioni di sicurezza con la seguente procedura:

  • aprite le “Preferenze di Sistema”

  • fate click su “Sicurezza e Privacy”

  • se a questo punto nella parte inferiore della finestra compare l’icona di un lucchetto chiuso seguito dalla descrizione “Modifiche disabilitate” fate click sull’icona del lucchetto per abilitare le modifiche, vi verrà richiesta la password

  • una volta abilitate le modifiche selezionate “Dovunque”, verrete avvisati che in questo modo rendete il Mac “meno sicuro”, selezionate quindi “Consenti da dovunque”

  • chiudete “Sicurezza e Privacy”

Cosa devo fare per avere “ID alto”? (aMuleAdunanzA si collega sempre ai server con “ID basso”)

Fastweb, fino a poco tempo fa, NON forniva utenze con “IP pubblico” (ovvero: l’indirizzo IP che veniva fornito NON era direttamente raggiungibile dai server esterni alla rete Fastweb).

Solo di recente alle nuove utenze e anche agli utenti con “vecchia” attivazione viene assegnato un IP pubblico se ne fanno esplicita richiesta. Fate riferimento a questa guida per ottenere un ip pubblico gratuito…

Se quindi avete un vecchio contratto o comunque NON avete IP pubblico, avrete sempre “ID basso” nella rete dei server ed2k, non preoccupatevi, è normale.
Per un corretto funzionamento di aMule AdunanzA dovete solo assicurarvi di eseguire con successo il test delle porte.

Come si esegue il test delle porte?

  • eseguite aMuleAdunanzA
  • fate click sul pulsante “Preferenze” nella toolbar
  • nella lista a sinistra fate click su “Connessione”
  • nella sezione “Porte”, fate click sul pulsante “Test”, verrà lanciato il browser all’indirizzo http://adutest.adunanza.net/emule_testport/adutest.php?tcp=< VALORE PORTA TCP>&udp=< VALORE PORTA UDP>
  • nella pagina del browser potrete leggere gli esiti della verifica sia sulla porta TCP che della porta UDP

Cosa devo fare se non riesco a eseguire il test delle porte? Il browser mi dice che l’indirizzo non esiste!

Questo in realtà non è un problema di aMuleAdunanzA: è stato riscontrato spesso con chi ha il router Thompson Technicolor TG582n ma non escludo che possa presentarsi anche con altri modelli.

Abbiamo notato che a molti utenti, con questo router, fallisce la risoluzione di alcuni indirizzi del dominio adunanza.net, tra cui appunto quello del sito usato per la verifica delle porte.

Probabilmente (ma questa è solo una mia supposizione) è un’impostazione di sicurezza del router.

Non conoscendo affatto le possibilità di configurazione di quel router (che normalmente funziona anche da server DNS), il mio consiglio è quello di intervenire sulle impostazioni di rete del vostro Mac e aggiungere qui i DNS di default di Fastweb, PRIMA dell’indirizzo del vostro router. Per farlo:

  • aprite le “Preferenze di Sistema”
  • nella sezione “Internet e Wireless” scegliete “Network”
  • se a questo punto nella parte inferiore della finestra compare l’icona di un lucchetto chiuso seguito dalla descrizione “Modifiche disabilitate” fate click sull’icona del lucchetto per abilitare le modifiche, vi verrà
    richiesta la password
  • nella lista a sinistra: se collegate il vostro Mac al router tramite wireless scegliete “Wi-Fi”, se invece usate il cavo scegliete “Ethernet”
  • fate click sul pulsante “Avanzate…”
  • fate click su “DNS”
  • nella colonna di sinistra “Server DNS” vi viene visualizzato un solo indirizzo IP che dovrebbe essere quello corrispondente al vostro router, sotto questa lista ci sono i pulsanti “+” e “-”, fate click su “+”
  • Inserite l’indirizzo “62.101.93.101”
  • Premete ancora sul tasto “+” e inserite l’indirizzo “83.103.25.250”
  • a questo punto TRASCINATE l’indirizzo che era in origine nella lista (che dovrebbe avere IP “192.168.1.X”) al di sotto degli altri due, in modo che compaia come terzo indirizzo nella lista (l’ordine è importante), giusto per farvi un’idea sul mio Mac (MountainLion) la maschera dopo le modifiche appare come segue (guardate solo l’ordine degli indirizzi nella colonna di sinistra: ricordate che io NON ho quel router quindi non sono certo che nel vostro caso il terzo indirizzo sia proprio 192.168.1.1, inoltre sicuramente non avrete quel dominio in “Domini di ricerca”!)

  • fate click su “OK” per tornare alla schermata precedente
  • fate click su “Applica” per rendere effettive le modifiche
  • chiudete “Preferenze di Sistema”

Cosa devo fare se fallisce il test delle porte?

Non è facile dare una risposta, i problemi potrebbero essere diversi. Di seguito vi propongo una lista di possibili controlli e azioni correttive

  • per prima cosa controllate se il firewall di MacOS è abilitato: aprite “Preferenze di Sistema”, nella sezione “Personale” fate click su “Sicurezza e Privacy”, quindi su “Firewall”
    • se il firewall è disattivato lasciatelo così
    • se invece è attivo potete o disabilitarlo oppure controllare se aMuleAdunanzA compare tra le applicazioni a cui è consentito l’uso della rete in ingresso, in entrambi i casi dovrete, se necessario, abilitare le modifiche (vedi lucchetto in basso e quanto già scritto in precedenza)
      • per disattivare il firewall fate semplicemente click su “Disattiva Firewall”
      • per controllare se il firewall è configurato per accettare le connessioni di aMuleAdunanzA (e eventualmente correggere la configurazione) premete su “Opzioni Firewall…”
        • se vedete il check su “Impedisci tutte le connessioni in ingresso” a questo punto è meglio che vi fermate e chiedetevi il perché di quell’impostazione (siete gli unici utilizzatori di quel Mac? se non è così consultatevi anche con gli altri per capire di che grado di sicurezza avete bisogno), se avete bisogno di un Mac assolutamente sicuro allora è meglio che su quel Mac NON usiate aMuleAdunanzA, se invece pensate che quello sia un errore di configurazione RIMUOVETE il check da “Impedisci tutte le connessioni”
        • controllate nella lista se compare aMuleAdunanza: se non lo trovate fate click sul tasto “+” e andate a selezionare il percorso di dove avete messo aMuleAdunanzA (probabilmente in Applicazioni)
        • fate quindi click su “Aggiungi”
        • assicuratevi quindi che vicino a aMuleAdunanzA compaia l’icona verde e la scritta “Consenti connessioni in ingresso” (se invece ci fosse l’icona rossa e “Impedisci connessioni in ingresso”, fate click sulla scritta “Impedisci connessioni in ingresso” e selezionate “Consenti connessioni in ingresso”)
        • Premete “OK” per tornare alla finestra precedente
        • chiudete “Preferenze di Sistema”
    • se il firewall è attivo, sembra configurato correttamente, ma nonostante questo non superate il test, potete comunque provare, mentre aMuleAdunanzA è “spento”, a RIMUOVERLO dalla lista delle applicazioni per cui sono consentite le connessioni in ingresso, chiudere “Preferenze di Sistema” e quindi lanciare aMuleAdunanzA: a questo punto dovrebbe apparire una richiesta di conferma come la seguente
    • fate click su “Consenti”: in questo modo aMuleAdunanzA verrà automaticamente re-inserito nella lista di applicazioni del firewall (questo a volte risulta utile se avete cambiato/aggiornato l’eseguibile dell’applicazione)
  • se siete certi delle impostazioni del vostro firewall o se il firewall è stato disattivato, allora occorre vedere come il vostro Mac è connesso alla rete (connessione diretta all’HAG, tramite router). In futuro cercheremo di aggiornare queste pagine anche per guidarvi in questi passi, nel frattempo vi suggerisco invece di fare quanto descritto qui di seguito.

aMuleAdunanzA supera il test delle porte per TCP ma non per UDP: cosa devo fare?

Se avete configurato il port forwarding sul vostro router: per prima cosa controllare bene che il valore che avete scritto nelle Preferenze di aMuleAdunanzA per la porta UDP corrisponda esattamente al numero che avete usato per la configurazione del router, un semplice errore di trascrizione è probabilmente una delle cause più frequenti.

Altra possibilità, se avete MacOS 10.8.x “MountainLion” (o versione superiore) e il firewall abilitato: controllate il log di aMuleAdunanzA, all’inizio (non serve uscire da aMuleAdunanza, basta fare click sul pulsante “Reti” e guardare nella parte bassa della finestra la sezione “Log di aMule AdunanzA”); se vi appare la seguente scritta in grassetto

2012-11-26 08:17:54: Initialising aMuleAdunanzA MOD based on aMule 2.3.1 compiled with wxMac v2.8.12 AdunanzA 2012.1
2012-11-26 08:17:54: Checking if there is an instance already running…
2012-11-26 08:17:54: No other instances are running.
2012-11-26 08:17:54: AdunanzA mod requires off.
2012-11-26 08:17:55: Il file dei crediti è stato caricato, 1538 client conosciuti
2012-11-26 08:17:55: *** TCP socket (ECServer) listening on 0.0.0.0:4712
2012-11-26 08:17:55: Created Server UDP-Socket at port 4665
2012-11-26 08:17:55: ListenSocket: Ok.
2012-11-26 08:17:55: MuleUDPSocket: Failed to create valid Client UDP-Socket

probabilmente siete incappati nel problemino del firewall di MacOS che a volte impedisce la corretta chiusura dei socket (anche altre applicazioni lo hanno).

Purtroppo per voi conosco al momento un’unica soluzione: fare il reboot del vostro Mac!

Se usate un router esterno dotato di firewall e usate aMuleAdunanzA di frequente, considerate anche l’opzione di disabilitare il firewall di MacOS in maniera definitiva (ma anche in questo caso il riavvio è necessario).

Come associare i link ed2k delle pagine web a aMuleAdunanzA? / Voglio fare click su un link ed2k trovato sul web e far partire il download, come fare?

Con alcuni browser è possibile, con altri probabilmente lo è ma a me non è ancora riuscito.

Vediamone alcuni…

NOTA BENE: di seguito assumo che abbiate installato il pacchetto di aMuleAdunanzA in /Applications, e quindi abbiate lo script “ed2kHelperScript” in

/Applications/aMuleAdunanzA.app/Contents/MacOS/ed2kHelperScript.app

Qualora il path fosse diverso dovete ovviamente usare il vostro path nei punti che seguono.

NOTA BENE 2: questo paragrafo di AdunanzA è stato scritto basandosi su un vecchio post (sul vecchio forum) dell’utente Sparajuri, lodi e onori vanno quindi tibutati a lui!

Safari

  • Lanciate aMuleAdunanzA
  • Lanciate Safari
  • Da Safari fate click su un link ed2k
  • Se è la prima volta che effettuate questa operazione vi verrà mostrato un avviso simile al seguente:
  • Fate click su “Apri”: se va tutto bene il file viene aggiunto nei download di aMuleAdunanzA

Mozilla Firefox ver. 18.0.1

  • lanciate Firefox
  • nella barra degli indirizzi digitate “about:config” e premete invio
  • vi apparirà il seg. avviso

    fate click su “Farò attenzione, prometto” (e ricordate che vi state impegnando a fare attenzione, avete promesso!)
  • posizionate il puntatore del mouse su una delle righe visualizzate, quindi premete il tasto destro, e scegliete “Nuovo->Booleano”

vi verrà chiesto il nome del nuovo parametro, scrivete network.protocol-handler.expose.ed2k

poi vi verrà chiesto il valore, scegliete false

nella lista apparirà ora una nuova riga, con il parametro che avete aggiunto, lo stato associato a questa nuova riga sarà personalizzato

  • ora dovete aggiungere un nuovo parametro, questa volta di tipo Stringa, quindi premete nuovamente tasto destro e scegliete “Nuovo->Stringa”, il nome del parametro deve essere network.protocol-handler.app.ed2k e il valore /Applications/aMuleAdunanzA.app/Contents/MacOS/ed2kHelperScript.app (se usate un path diverso ovviamente dovete inserire il path che usate voi)

  • a questo punto uscite da Firefox, assicuratevi che aMuleAdunanzA sia già in esecuzione, riaprite Firefox e provate a fare click in una pagina web con un indirizzo ed2k, se è andato tutto bene il download verrà aggiunto in automatico.

Come posso chiedere aiuto se, nonostante le istruzioni riportate qui, non riesco a risolvere il mio problema?

per qualunque altro problema vi suggerisco quanto segue:

  • prendere nota di marca e modello dell’apparato di Fastweb che state usando (HAG/router)
  • prendere nota dei valori delle porte TCP e UDP che compaiono nelle Preferenze di aMuleAdunanzA, Connessione
  • prendere nota del numero di IP che Fastweb assegna al vostro MAC (se avete il Mac collegato direttamente via cavo all’apparato Fastweb) o al vostro router (in genere trovate questa informazione nelle pagine di configurazione del router, è chiamata in vari modi ma spesso è indicata in una sezione chiamata “WAN” o “Internet”)
  • se l’IP inizia con 100.* significa che avete un IP per cui le versioni correnti di AdunanzA non possono funzionare correttamente, vi invito quindi a leggere Come richiedere IP pubblico per richiedere un vero IP pubblico a Fastweb
  • se avete un hag/router configurabile dalla MyFastPage leggete la guida Come aprire le porte di un hag/router sulla MyFastPage
  • controllate se un problema simile al vostro è già stato affrontato (e spero anche risolto) nel forum, sezione http://forum.adunanza.net/c/assistenza e, ovviamente, provare a risolvere seguendo quanto scritto nel forum
  • aprire una richiesta di aiuto sempre in http://forum.adunanza.net/c/assistenza rispondendo alle domande che trovate al link Questionario di assistenza per Emule ed Amule Adunanza e ATTENDETE CON PAZIENZA: nessuno di noi è pagato da Fastweb o da Hammon, abbiamo anche una vita vera e tempo da dedicare a noi stessi, affetti, amici e lavoro, quindi non potremo sempre rispondere in tempi brevi alle vostre richieste.

Mac - PDF - AduTeca.pdf (2.8 MB)


Dove scaricare versione aggiornata amule adunanza per mac sotto rete fastweb 20 MB
Ottimizzazione amule su Mac
Amule per mac
Download aMule AdunanzA per GNU/Linux e Mac OSX
Dopo aver aggiornato sierra mi è scomparso amule O.O
Non riesco a trovare amule per mac yosemite e installarlo
aMule Adunanza per Mac High Sierra
Apertura porte Vodafone Station
Amuleweb crasha continuamente
Non si apre più amule adunanza
KADU Firewalled sul mio Mac
amuleAdunanza (Fastweb OK) - KADU Firewalled
Associare link Ed2k
Test Porte Fallito e ID BASSO + Link ED2K non li aggiunge
Configurare emule per OSX Yosemite
Dove trovo amule adunanza per mac10.6 ox snow leopard
Ottimizzazione amule su Mac
Amule fallisce il test sulla porta Udp
Amule adunanza con Eolo, è possibile?
#4

[Link controllati 05-07-15]