D-Link DI-524-UP

1. Aprire il prompt dei comandi di Windows: Start > Esegui digitare cmd e premere invio (maggiori informazioni QUI)

2. Nella finestra che si apre digitare ipconfig /all e dare invio, prendere nota dell’ Indirizzo IP, del Gateway Predefinito e del Mac Address.

3. Aprire una pagina del browser e digitare http://192.168.0.1 (l’indirizzo ip del Gateway Predefinito) e premere invio per accedere alle impostazioni del router.

4. Inserire le credenziali per il login. Di default sono:

  • Nome Utente: admin
  • Password: lasciare il campo vuoto

Cliccare su OK

2. Nella Home cliccare sulla voce DHCP ed impostare DHCP statico. Spuntare la voceAbilitato, inserire Nome host, l’indirizzo IP (da scegliere tra 100 e 199) e l’indirizzo del Mac Address trovato su prompt comandi.
Cliccare su Applica, in basso compariranno i valori inseriti.

3. Selezionare la pagina Avanzate e nel menù laterale cliccare su Server Virtuale. Procedere con l’inserimento delle regole riguardanti le porte.

  • Lasciare la spunta in Status su Abilitato
  • Nome: adunanza tcp
  • Indirizzo Ip Privato: 192.168.0.xxx (digitare l’ip ricavato dal prompt dei comandi)
  • Tipo di Protocollo: TCP
  • Porta Privata: 4662 (o quella che dovete aprire)
  • Porta Pubblica: 4662 (o quella che dovete aprire)
  • Schedulazione: Sempre
  • Cliccare su Applica

4. Rifare la stessa procedura per il protocollo UDP:

  • Lasciare la spunta in Status su Abilitato
  • Nome: adunanza udp
  • Indirizzo Ip Privato: 192.168.0.xxx (digitare l’ip ricavato dal prompt dei comandi)
  • Tipo di Protocollo: UDP
  • Porta Privata: 4672 (o quella che dovete aprire)
  • Porta Pubblica: 4672 (o quella che dovete aprire)
  • Schedulazione: Sempre
  • Cliccare su Applica

5. Spostarsi sulla voce Firewall e controllare che le regole create siano correttamente inserite

6. Selezionare la pagina Tool e all’interno di essa cliccare sulla voce Ora e controllare che data e ora inseriti siano correttamente.

7. Spostarsi poi sulla voce Varie e disabilitare Modalità Stateful Packet Inpection, perché blocca pacchetti UDP frammentati (rilevando l’inconsistenza con l’header del pacchetto). Lasciandolo abilitato, i pacchetti UDP contenenti i risultati delle ricerche Kadu vengono filtrati, di conseguenza avrete pochissimi file (o nessuno) come risultato di ricerca, pur avendo Kadu correttamente connesso.

8. Salvare la configurazione e riavviare eMule Adunanza.

Si ringraziano per la collaborazione gli utenti: Siggi e Niil82

##Fonte:
D-Link DI-524-UP - AduTeca.pdf (1.7 MB)

1 Like