Conversione a Torrent

tsunami

#62

Accidenti che botta, sono entrato nel forum per una domanda sull’hardware, e mi sono letto tutto quanta la questione del torrent, Sono le 4 e spero di riuscire a dire qualcosa.
Primo, vedo che la maggior parte è interessata alla velocità, be vi dico che alcuni file li ho completati in oltre quattro anni, e non so se potete immaginare la soddisfazione.
Secondo, quasi tutto il tempo che dedico al mulo è per le ricerche, ed anche qui, trovare stratagemmi per fare ricerche sempre più approfondite ed a volte profique da molta soddisfazione.
Terzo, dato l’intenso lavoro di ricerca, mi ritrovo spesso ad aver fino 15.000 file in download, e qui trovo utilissima l’interfaccia del mulo, e cioè le colonne “aggiunto” “ultima ricezione” e “visto completo”, senza di queste non potrei mai eliminare a pacchi i file che vedo fermi da un certo tempo in relazione alla data in cui li ho aggiunti, all’ultima ricezione ed anche alla data in cui sono stati visti completi. Chiedo, torrent ha l’interfaccia per gestire questi dati?
Quarto, oltre la metà dei film d’epoca scaricati sono in lingua originale, la mia ricerca è per tutte le lingue possibili, questo penso voglia dire che emule è connesso col pianeta intero, ogni cambiamento dovrebbe tener conto di questo.
Quinto, faccio tutto questo da molti anni, amo quello che faccio, torrent così come lo conosco come dice Razzi "non credo"
Certo piacerebbe a volte pure a me una maggior velocità, ma se penso al tempo necessario per sistemare lo scaricato, la velocità sarebbe davvero un problema…ciao notte a tutti rol


#63

Ciao a tutti, anche io come una buona parte degli utilizzatori uso Adunanza da ormai parecchi anni e ammetto di essere legato sentimentalmente a Emule e alla rete FW.
Non posso negare che, in alcune ricerche, io già utilizzi fonti torrent utilizzando utorrent.
Se questo è il miglior sviluppo possibile perchè così impone il “mercato” delle fonti allora ben venga un torrent-Adunanza. Ho sempre creduto e ancora credo in questa comunità e ringrazio per l’ennesima volta gli sviluppatori certo che le scelte che ci proporranno saranno migliorative. Purtroppo io sono un semplice utilizzatore e non certo un esperto e quindi la mia opinione è dettata solo dalla fiducia acquisita in questi anni. Non sono ancora passato alla 3.18 perchè sul mio vecchio PC creava qualche problema di “blocco” ma spero che l’upgrade ad una nuova versione torrent venga resa possibile anche dalla 3.16. Vi saluto cordialmente e attendo che la “rivoluzione torrent” abbia inizio. Buon lavoro! Alberto


#64

Ciao!
Dopo essermi letto tutto e disperato della notizia :stuck_out_tongue_closed_eyes: , volevo dire la mia…
Uso adunanza dal 2005, quindi sono molto legato al caro muletto, mi sono passato molte versioni ed ho sempre spammato adunanza a tutti le persone che conoscevo che avevano fastweb e non ne sapevano nulla, visto che come contributo da sviluppatore non potevo, almeno cercavo di far aumentare la community!
Fino ad un po’ di tempo fa avevo l’ip nattato, quindi non ho mai provato altro, da quando sono riuscito a farmi dare l’ip pubblico mi è capitato a volte di usare torrent ed ammetto che mi sono stupito della velocità di download!

Questo per dire che se si dovessere passare a torrent non sarebbe un grossissimo problema, ovvero, sarà da abituarsi, ma piano piano si può fare!

Quello che mi preoccupa e una questione di file “rari”, anche se torrent è molto migliorato in questo, dubito che file rari che si trovano solo sul muletto si troveranno così “facilemente” con torrent, quindi con perdita di molti file (questa è una mia impressione, se dico minchiate uccidetemi! Non sono esperto torrent!)

Lo so che potrebbe uno sforzo immane o addirittura inutile/improponibile, ma io non vorrei eliminare completamente il muletto ma a pensare a qualcosa di ibrido o addirittura uno sviluppo parallelo di 2 software.

Forse è più semplice una versione ibrida, ovvero per mantenimento di software, e so che qualcosa già esiste (http://neoloader.com) anche se non so molto e ne ho sentito parlare solo ieri.

Non so, sarà anche che sono molto affezionato ad emule, ma questo passaggio a torrent, al momento per me, non è indolore, ma magari con il tempo mi ci abituerei, ma rimango della idea di non farlo sparire, anzi, di cercare di farlo tornare come un tempo!

Scusate se magari ho scritto troppo o se qualcosa non si è capito, ma scrivevo un po’ di fretta… :grin:


#65

ciao @Sparajuri quanto tempo :stuck_out_tongue_winking_eye:

e’ una feature facilmente implementabile e la terremo sicuramente presente per il futuro ma vorrei che riflettessi sul perche’ non e’ mai stata implementata.
torrent non è una rete magica che va’ piu’ veloce. lo fa, ma a scapito della bitdiversità dei files.
i peer per focalizzare la banda sui files che scericano, rinuncia ad uppare i files vecchi e poco interessanti.
La feature che proponi innonderebbe la rete di file, anche poco richiesti, come nel mulo.
Ma progettando la feature con attenzione, sono sicuro che si troverà un conpromesso.

se il 10% della rete mondiale emule (ovvero noi) passerà a torrent, pensi che non troverai roba ita?

Figurati, lo sappiamo bene, e cio’ che dici è sacrosanto, ma le idee non mancano, gli sviluppatori si purtroppo. :cold_sweat:

sarebbe inutile, probabilmente allieverebbe il passaggio che durerà nemmeno una sett, e poi dannoso visto che i file sarebbero comunque su reti diverse.

grazie, apprezziamo molto.

Scusa se è poco dare id alto e raggiungibilità dall’esterno a tutti, oppure la capacità di usare streaming al post di scaricare… :smirk:

come ho detto piu’ volte, mi dispiace ma vogliamo mantenere l’aspetto p2p e privacy del progetto.

[quote=“RolAdu, post:62, topic:4639”]
Chiedo, torrent ha l’interfaccia per gestire questi dati?
[/quote]si.
Anche se dovrai limitare drasticamente i files in download. Torrent non performa al meglio con molti downloads.
@Darknico

E’ uno dei modi per aiutarci. Grazie.

Ti invito a leggere questo mio intervento: Conversione a Torrent
se non l’hai già fatto, riguardo la diffusione dei file rari.


#66

ciao @Darknico faccio un piccolo calcolo statistico basato su parecchi anni di mulo: il genere di file che scarico mi arriva alla media di uno ogni 500 giorni, e credo che ce ne siano parecchie decine di migliaia che mi interessano, attenzione parlo di media, quelli più facili arrivano anche in meno di un’ora. Se ne metto in dawnload 500 dovrebbe completarsi 1 file al giorno, se ne metto 5000 ne arriverebbero 10 al giorno, io sono arrivato a punte di 17000 file in download e sto pensando di raddoppiare il tutto…Va da se che per completare il discorso, anche con questo numero massimo di file, ho preventivato che ci metterò parecchi anni! Beh in parte mi sono già portato avanti…ma la notizia che tutto ciò potrebbe finire, davvero in questo momento lo vivo come una grande perdita.
PS, se poi le cose dovessero addirittura migliorare come qualcuno sembra prospettare…che dire…evviva
Rol


#67

Io personalmente utilizzo molto il sistema torrent. Tuttavia lo considero ampiamente inferiore ad emule almeno per quello che concerne, secondo il mio modesto parere, il concetto stesso di condivisione: i file torrent sono difficili da trovare ed inoltre lo scambio risulta rapido ed efficiente solo per file di recente creazione. Passato un po’ di tempo le fonti calano drasticamente fino a ridursi a zero in tempi relativamente rapidi. Nel caso di emule le cose sono diverse. I meccanismi dei punteggi associati alle velocità e alle code imponeva agli utenti di condividere i propri files costantemente e questo ha sempre garantito un facile reperimento di files anche vecchi e con velocità tutto sommato elevate. Tuttavia chi sono io per oppormi ai cambiamenti, soprattutto se richiesti a gran voce? :wink: Inoltre relativamente alle caratteristiche più tecniche mi rimetto al giudizio di chi conosce tali software più approfonditamente, consapevole del fatto che in effetti emule risulta indubbiamente una tecnologia abbastanza vetusta e che quindi una migrazione verso altro software più efficiente sia necessaria. Auspico che la scelta ricada su un’opzione che, su basi aderenti alle caratteristiche originali di un determinato prodotto o opportunamente modificate, tuttavia garantisca un miglioramento generale delle prestazioni e non a una dispersione o a un decadimento delle stesse. :smile:


#68

@cyberangel
La questione è molto semplice:
torrent investe la banda in files che si scaricano per lo piu’, e quindi va veloce a scapito del decadimento delle fonti.
Emule divide la banda su tanti files e quindi è pi’u lento sul singolo.
Non c’è nessuna magia dietro, anche se un po’ l’efficienza dei software conta visto che sono stati riscritti da 0 piu’ recentemente.
Il team è sicuro che ci sarà un miglioramento e quindi ha proposto l’idea, tuttavia dobbiamo esserne convinti tutti per fare una scelta profonda.

Questo perchè non ci abbiamo ancora messo mano noi :wink:
Gli strumenti di ricerca come ho mostrato, ci sono anche su torrent.


#69

Infatti sono convinto che farete un lavoro egregio e confido in voi in tal senso. Finora mi sono trovato più che bene e continuo a trovarmi bene con il software da voi sviluppato e sono sicuro che qualsiasi scelta farete fornirà uno strumento ottimo :wink: :ok_hand:


#70

Inoltre mi chiedevo: la migrazione interesserà sia l’ambiente windows che quello linux?


#71

qBittorrent esiste anche per linux, quindi potranno migrare anche gli utenti linux! Ed useremo finalmente tutti la stessa piattaforma!


#77

…ritorno sul mio bisogno di capire, di cui una cosa mi è chiara, per ora e per me “eMule per Adunanza” è l’unico software che mi permette di fare una semplice cosa, collezionare e condividere il maggior numero di film d’epoca in tutte le lingue in cui è stato prodotto e in tutte le qualità in cui è stato digitalizzato, film che presumo siano spesso su computers i più lontani e forse più limitati esistenti sulla faccia della terra. Partendo di qui vorrei capire meglio quali possibilità alternative si stanno prospettando, consapevole di essere solo un utente di uno strumento che altri mi hanno reso disponibile, regalo il cui valore ritengo inestimabile, chiedo sin d’ora scusa se in questo bisogno posso aver detto cose senza senso. Rol


#78

I file che non sono linkati su siti ma che si trovano solo con la ricerca in eMule, come si potranno trovare?


#79

@Hammon tieni presente che molto spesso la bassa velocità non dipende dal fatto che Emule divide la banda su tanti files e quindi è più lento sul singolo, ma dal fatto che moltissimi file sono condivisi da utenti con banda limitatissima, se non ridotta dal provider stesso. Conseguenza di ciò è che se mi interessano proprio quei file che sono tantissimi, per riuscire ad averli mediamente in tempi ragionevoli devo metterne tantissimi in download, mi sembra che questo sia un problema nodale.
rol


#80

sicuramente le ultime release andrebbero giu con una velocità impressionante. Pensate solo al fatto che i maggiori siti di release es. ddunli… e nforel… linkerebbero link torrent e non più emule, perchè si seguirebbe la ciurma di adunanza che è la attiva in termini di upload… Se contiamo i pro e i contro che ci saranno, i pro sono considerevoli!
E cmq fin da quando esiste emule, il fatto di non poter impostare lo slotfocus ( slot upload simultanei ) non l’ho mai compreso. Di fatti quelli che usano una versione ufficiale di emule, anche avendo una portante upload alta, si ritrovano ad inviare a 30 utenti a 5kb/s l’uno!


#81

la velocità delle slot singole non conta. l’importante è la banda totale di upload investita.


#82

Quelli di ddunli te l’hanno confermato? No perchè io non ho visto nulla.


#83

Credo che @zankoku stesse solo ipotizzando un eventuale cambiamento sul loro sito.
Non credo che a DDU interessi quello che facciamo noi (da intendersi: se lo fanno tanto di guadagnato per tutti, non solo per noi, se non lo fanno pazienza ne faremo a meno).


#84

mmm funzionante dico. poi è stato sviluppato da alcuni sviluppatori che hanno sviluppato adunanza ? non capisco che intendi per liscia


#85

Vuol dire che se vuoi provare qBittorrent lo puoi fare tramite il link che ti ho messo.
Non esiste ancora una versione qBittorrent Adunanza.


#88

Non aggiungo nulla a quanto già detto, e cioè che il mulo è ancora il migliore per i files rari e per il p2p in generale, ma il declino è tangibile ed in prospettiva irreversibile. Vi seguirò.