Come far passare da un pc all'altro emule adunanza 3.18 senza perdere crediti


#1

Salve a tutti.ho 2 PC all-in one uno è tuch HP del 2008 l’altro del 2018.Vorrei passare dal vecchio al nuovo tutta la cartella incoming compreso la 3.18 e non so come fare mi potete aiutare e se poi funziona tutto come prima,grazie vi saluto cordialmente.


#2

Installa il secondo client sul secondo pc e poi ricopia l’intera cartella config dal primo al secondo Pc!!


#3

I percorsi della cartella config:
C:/Utenti/Nome_Utente/AppData/Local/Emule_Adunanza
o
C:/Document_and_Settings/Nome_Utente/Dati_Applicazione/Emule_Adunanza


#4

installa il 2 cliente significa che devo installare anche sull’altro la 3.18 con gli stessi parametri,poi dovrei copiare su un hard disk esterno la cartella incoming per poi ricopiarle sul nuovo? o c’è un altro modo per trasferirli,tieni presente cheil primo è windows 7 home e l’altro windows 10 home tutti a 64 bit originali,ciao.


#5

La config va nella stessa posizione e non su hd esterno, sul nuovo pc installi la 3.18 e ricopi la config da quello vecchio e la riposizioni sullo stesso percorso sul pc nuovo!!Temp e incoming puoi metterle dove vuoi e poi associarle al programma!! Ricorda che se temp e incoming, che devi copiare comunque o sul nuovo pc o in hd esterno, se
sono su hd esterno si crea un collo di bottiglia dovuto alla “lentezza” del protocollo usb rispetto alla velocità di lettura/scrittura del programma!!


#6

Grazie sei stato chiaro ,ma io sono ignorante in materia anche se sto da parecchi anni su emule non mi è chiaro (ricopi la configurazione…) fa niente quando non funzionerà più questo pc poi si vedrà.


#7

Sul pc nuovo devi installare una nuova versione di emule Adunanza prendendo l’installer qui Download eMule AdunanzA

Poi prendi le cartelle Incoming e Temp e tutte le eventuali cartelle che vuoi condividere e le copi sul nuovo pc (non so se è possibile fare un passaggio diretto da pc a pc, mi sa che devi vare come dicevi tu copiando su un hd esterno e poi trasferendo nel nuovo pc).
Le cartelle temp e incoming devono sostituire quelle che ha creato il nuovo mulo (che sono vuote).
Poi per le configurazioni prendi l’intera cartella Config che si trova dove ti ha indicato Dario:

e la sostituisci alla cartella Config che ha creato il nuovo mulo sempre al percoroso di cui sopra.

Però c’è una cosa che dovrai per forza modificare, perchè sul nuovo l’IPV4 che lo collega al router sarà certamente diverso.
Io ti consiglio di creare due nuove regole nel router con due porte diverse e modificare di conseguenza le porte nel nuovo mulo. Questo ti permetterà, all’occorrenza, di continuare ad utilizzare anche il mulo vecchio in caso di necessità.

Se non siamo stati chiari non farti problemi a chiedere, siamo qui per questo e magari c’è qualcosa che mi sfugge.