Armadio "dimenticato" da TIM

tim
fibra

#81

Riglione, in periferia di Pisa…
Hanno iniziato a cablare dal 2013 :confused:


#82

Ciao a tutti e rieccomi,

mi spiace non aver risposto prima, ma ho “lottato” parecchio e ci sono riuscito… La porta 4 dell’ONU in fibra era…poco funzionante! Ho appena avuto il trasferimento su altra porta con la visita del tecnico e dai 50/6 sono a 70/20. La distanza dall’armadio è di circa 300metri, i cavi, purtroppo, malridotti. Ora ripartirò con l’opera per far capire al 187 che sono attestato sulla 43 e non la 55 (come credono…).

Continuano le sudate!


#83

Sì direi che è decisamente per la fibra :+1:

Sui tempi non mi esprimo, tieni d’occhio nel loro sito se e quando Tim ti offre la fibra.
L’armadio di sinistra è solo di TIM e se Fastweb dovesse offrirtela te la starebbe rivendendo in VULA. Questo però dipende da accordi commerciali tra i due gestori e non è detto che lo facciano.
Per esempio da me (Sondrio) TIM ha messo la fibra quasi due anni fa ma per Fastweb ciccia.
Ovviamente sono passato a TIM senza rimpianti


#84

Qualche anima pia potrebbe darmi informazioni sulla definitiva attivazione dell’armadietto 36 a Nocera Superiore? Fu spostato dalla parete di una vecchia abitazione per poter essere collocato di fronte vicino alla piazzetta Petrosino. da un controllo la linea ADSL risulta satura. Ma come è possibile? tutta Nocera Superiore possiede la FIBRA TIM e solo quel tratto di strada deve rimanere all’età della pietra. Scusate per lo sfogo. Se qualcuno ha qualche informazioni in più mi allieverà lo sgomento. Grazie


#85

Salve,purtroppo anche io mi ritrovo in questa bruttissima situazione.Abito a Scafati(SA) e tramite Fibra.click noto che su 150 armadi presenti in città solo due non sono cablati in fibra il n.16 e il mio il n.43.Un giorno mentre tornavo a casa trovai un tecnico vicino all’armadio così chiesi informazioni,mi rispose che il problema deriva dalla presenza di un gancio di un fioraio proprio sopra la cabina.Aggiungo anche che sto controllando fibra.click da tipo 1 anno,e la mia cabina risultava pianificata a gennaio 2017,ma non è cambiato nulla tranne il mese di pianificazione che pian piano è arrivato ad ottobre 2017.Ho letto su questo thread che il problema può essere della mancata autorizzazione del comune agli scavi,e qui sorge un’altro problema(di sicuro più grosso)il comune è stato sciolto per infiltrazioni camorristiche e ora al comune c’è un commissario prefettizio che non so se può dare certe autorizzazioni o meno.Concludo allegandovi le immagini:

1
C’è qualcosa che posso fare?Oppure mi tocca aspettare ?Grazie


#86

Ciao SfortunatoTIM,

hai ragione e ti capisco perfettamente. Sono anche passato lì davanti ed ho visto la migrazione fatta dell’armadio.

Quando il tecnico TIM è stato a casa ho potuto fare una lunga chiacchierata con lui: fortunatamente era abbastanza nerd… Ho chiesto della cabina 46 (abbandonata ancor più della 36 - qualcuno lo diceva in questo lungo post) e di altre cabine. Loro, purtroppo, non sanno nulla poiché non pianificano gli interventi ma mi confermava un “modus operandi” che io avevo/avevamo intuito.

  1. La pianificazione dei lavori privilegia prima gli armadi semplici, quelli cioè dove non c’è da fare grosse operazioni o, peggio, interagire con privati.

Questo giustifica il ritardo (2 anni) della 43 ad esempio. Il negozio di caccia e pesca è sempre stato disponibile a sollevare l’insegna (ho poi saputo) ma solo quando TIM gli avrebbe dato una deadline.

  1. La pianificazione dei lavori è ENORMEMENTE influenzata dall’ENEL. Ecco perché in alcuni punti addirittura hanno previsto già FTTH (via Santa Maria Maggiore ad esempio oppure Roccapiemonte o Casali): perché in quei casi ENEL non solo ha portato elettricità all’armadio della zona, ma ha anche riordinato l’infrastruttura; TIM ha così sfruttato i nuovi cavidotti per installare le - famose in zona - cassettine. Eccone una ritratta da me:

I soldi, principalmente provenienti da progetti europei per il potenziamento dell’infrastruttura dati (così come recitano gli adesivi ben in vista) ci sono. Anzi devono anche essere spesi presto per evitare, cosa che in campania spessissimo accade, ritornino alla “base”.

Ritengo nel tuo caso, SfortunatoTIM, ma anche negli atri casi di attesa (a meno di quelli ancora non previsti proprio da TIM), che la principale causa possa essere questa. L’armadio è stato spostato dall’abitazione alla piazzetta. Ok… Ma l’elettricità?

A voi altre riflessioni.


#87

Ciao Nicola_Iuliano, evidentemente il numero 43 è proprio sfigato!

Ma scrivo qualcosa perché anch’io ho interagito con “comune” per la mia 43 (parlo di Nocera Superiore). Non credo, seppur il consiglio comunale è stato sciolto ed è tutto nelle mani di un commissario, ci siano problemi per gli scavi.

Sai perchè?

La maggior parte delle strade, nelle nostre zone, - si sa - sembra davvero essere stata bombardata. L’occasione che con i lavori per la rete dati vengano anche messe in ordine dignitosamente è più unica che rara. Ergo, almeno per il mio comune, carta bianchissima per i lavori e seguitissimi dai rappresentati del consiglio comunale per cercare di far mettere quanto più a posto possibile. Credo valga anche per Scafati.

Quindi, visto il mio caso, andrei simpaticamente a chiedere al fioraio la sua disponibilità. Se l’ha data o no e successivamente ad informarmi per i lavori da svolgere ancora di ENEL.


#88

La “cassettina” si chiama Roe e non ha niente a che vedere con Enel o con infrastrutture Enel!! I collegamenti primari al Roe passano nei cavidotti telefonici esistenti che adesso ospitano il multicoppie tradizionale e i due microcanali per la fibra primaria!!


"Openfiber"
Enel con “Openfiber” avrà un sistema di accesso diverso, non condiviso con altri operatori!!
fibra_enel_0317

Dove non sarà possibile posare fibra userà una connessione wireless a 28Ghz, frequenze cha ha già acquisito mediante gara e darà connessione 100/30Mbs!!

I problemi di connessione elettrica degli armadi sono altra cosa e non sono collegati a “Openfiber”!!
Tra l’ltro potrebbero usare tranquillmente Onu a 48 porte telealimentate che non richiedono alimentazione in locale!!


#89

Grazie mille Armadio43 per la tua cortesia.
Almeno avere qualche info in più allevia la rabbia.


#90

Diao Dario900,

ti ringrazio per la precisazione, in ogni caso ho detto che li hanno installati in concomitanza ai lavori all’infrastruttura enel e centra eccome visto che prima i cavi telefonici seguivano quelli elettrici con fascette ed ora seguono anche i cavidotti dell’enel. Tutto qui. :slight_smile:


#91

ciao a tutti, sono un nuovo iscritto,mi chiamo michele e abito a roma, sono capitato qui dopo una ricerca legata ad un armadietto “non considerato”, ho letto tutti i problemi avuti e i vari upgrade fatti a rilento… mi trovo in una situazione un pò particolare, abito a 78mt dall armadietto con cappello rosso ma non fibra, in tutta la zona, sono stati fatti gli upgrade previsti mentre questo non è stato considerato, non ne capisco il motivo. potete aiutarmi a capire? in questo caso posso sollecitare? se si in che modo?

riporto qui i dati che sono riuscito a trovare:

CENTRALE Gat sede OLT: 006223 Comune ROMA LEONESSA 4 Codice CLLI: ROMAITFT

FTTCAB-VDSL da Cabinet WHS Stato bra: NO
Dist. utente dal cabinet: 78m
Dist. cabinet da centrale: 1981m
Velocità VDSL stimata Down/Up: 89.17/25.71
Id 00615I_18
Comune ROMA VIA DELL ’ OSPEDALETTO MARZIALE SNC

grazie a tutti per l attenzione. ps c è un area per le presentazioni? non sono riuscito a trovarlo


#92

La sezione per le presentazioni è #caxxeggio , dove puoi fare un po’ quello che ti pare

PS: Benvenuto!


#93

Ciao anche a te!!
Cosa intendi per “non fibra”?
L’armadio è già attivo in Vdsl2 e può darti una connessione fino a 100/30Mbs!!


#94

Secondo me avete le idee un po confuse su quello che è “fibra” e/o “Vdsl2”!!
Non esistono armadi per la fibra, ovvero Ftth, ma la fibra arriva direttamente in casa alla base dell’edifico e viene “distribuita” con i Roe!!
Gli armadi ripartitori esterni, quellli con tetto o prolungamento in testa rosso, servono esclusivamente per l’ Adsl o per la Vdsl, erroneamente chiamata fibra!!


#95

Ciao purtroppo non e cosi, per armadio non fibra intendo il classico armadio senza fttcab… l aggiornamento non e stato fatto, se controlli, c e scritto si la velcità stimata ma appare un no sulla disponibilita del servizio. Ho contattato vari gestori che confermano la mancanza. Da povero utente finale posso fare qualcosa?


#96

Spiegatevi meglio allora!!
Comunque se ti da la velocità presunta vuol dire che la Onu è attiva diversamente avrebbe segnato la massima disponibile o la futura pianificazione!!
Se Onu non recente potrebbe avere le 48 porte ocupate!!


#97

Ho notato che la parte superiore (dove c e il cappello) non ha la sporgenza e di lato, non ci sono quelle scatole grigie che normalmente vengono aggiunte all armadio. C e modo di sollcecitare un apliamento o aggiornamento dell armadio? Come me ci sono tanti altri palazzi nella stessa situazione… la mia ragazza ha attivato la fttcab di infostrada un paio di giorni fa e abita alla via parallela alla mia… misteri della vita…


#98

Le “scatole grigie” è meglio non ci siano, la loro presenza è segno di linee sature e di sdoppiamento di linee, su una stessa linea attivano 4 utenti con adsl limitata a 640Kbs!!
Se magari posti una fotode ll’armadio potrò essere più preciso!!


#99

Benvenuto @michele8484 :+1:

questi dati indicano che c’è la fibra FTTC, non capisco perchè non te la dìano. Ho provato ad inserire il tuo indirizzo col n. 28 (a caso guardando la via con gmaps) nel sito di Tim e mi dice che quell’indirizzo è coperto addirittura da fibra 200 mega.

Cosa ti dice la verifica col tuo numero civico? Se non ti da la fibra ti conviene chiamare, e chiedere chiarimenti.


#100

L’unica che ho visto con G.maps è questa, @michele8484 confermi ?