Amule è morto e ora che ne sarà di noi


#1

Il progetto Amule è passato a miglior vita e ora che ne sarà di coloro che non utilizzano Windows…

Amule defunta home page


#2

Vendo copie di vvu7 “perfettamente imitate” (cit.) a prezzi modici, tengo anche uno stocc :slight_smile: di icsppi perfettamente aggiornati e funzionanti.
Citofonare…Bill…

Tranquillo, non credo che il progetto sia stato abbandonato. :wink:


#3

Veramente è più di un anno che quella pagina è in quello stato ed il forum offline. Tuttavia grazie al contributo di 1 membro del vecchio team amule e di alcuni utenti del vecchio forum in qualche modo il progetto amule vegeta ancora. Per quello che ci riguarda mrhyde è più che attivo quindi per il momento non c’è ancora da disperare, ma di sicuro serve un piano a lungo termine, e ci stiamo già pensando.


#4

Un programmino tipo vecchio Napster che vede solo la MAN fastweb si puo’ anche scriverlo, noi siamo dentro ad una rete privata.
In merito ai diritti di copia non so se qualcuno puo’ dirci qualcosa sul contenuto dei files che ci scambiamo, anche perche’ non dovrebbe essere consentito monitorare una rete privata.
Cosi’ si potrebbe fare a meno di richiedere l’IP pubblico, e in compenso la velocita’ di trasferimento si ottimizzerebbe specialmente per la fibra.


#5

E Adunanza in questi 11 anni cos’ha fatto scusa?..


#6

rispondevo al titolo del thread…, comunque Adunanza e’ sempre basato su aMule ed ha il problema del valore dell’ID, secondo me non e’ proprio ottimale come file sharing, specialmente per chi e’ cablato in fibra.


#7

spiega meglio


#8

L’ID non e’ piu’ un problema perche’ fastweb rilascia l’IP pubblico gratuitamente, ma con un software interno tra utenti fastweb non dovrebbe essercene bisogno.


#9

@Exynos mi sà che sei un po’ confuso. Una cosa è l’ID basso sulla rete ed2k (dovuto al nat fastweb) un’altra cosa è la rete kadu che è proprio cio’ che vai cercando. Forse prima di fare certe affermazioni sarebbe meglio ambientarsi un po’. Consulta l’aduteca.
Il recente ip pubblico che alcuni utenti possono richiedere è un’altra storia ancora.


#10

Nel susseguirsi di format e prove di nuovi S.O. Linux ho perso tutte le configurazioni che avevo fatto e sono tornato al buon Amule AdunanzA (2014-1b1 per ora) ma sei stato proprio tu ad insegnarmi come installare Emule AdunanzA con Wine e devo dire che funzionava alla stessa maniera della versione 3.18 su Seven, avevo solo qualche piccolissimo problema di grafica e caratteri.

Per ora visto l’ottimo lavoro che sta svolgendo @mr_hyde non vedo motivo di preoccuparsi e neanche di installare Adunanza con Wine, inoltre visto che il programma funziona a dovere non riesco ad immaginare perchè dovrebbe improvvisamente morire.

Lunga vita ad Amule e ad Amule AdunanzA :smile:


#11

IO li ho installati tutte e due, Emule con Wine e Amule, ma uso più Amule…ad ogni modo spero che Adunanza continui a sviluppare anche Amule e non solo Emule :smile:


#12

Ehm… i ragazzi di amule comunque per ora a me non sembrano molto morti: http://amule.forumer.com

Comunque basta chiedere a loro su quel forum.

Spero però che non viviate nell’illusione che eMule e aMule vivranno in eterno: i programmatori “da tempo libero” crescono, si fidanzano, trovano lavoro, si sposano, hanno bimbi, mooolto meno tempo libero che magari preferiscono trascorrere in maniera diversa (ok, mi viene in mente un certo programmatore che non ha capito molto bene la parte riguardante il “crescere, fidanzarsi, sposarsi, avere bimbi”…).

Spero però ci possano essere altri programmatori “in erba” che raccolgano l’esperienza di chi li ha preceduti e possano continuare, magari anche con altri prg/progetti basati su nuove idee… (Hammon da questo punto di vista è un vulcano di idee…)

Ciao,
Mr Hyde


#13

Come vecchio utente di Amule, non penso ancora di abbandonarlo ed infatti negli ultimi tempi ho anche adattato una nuova skin fatta con bootstrap per l’interfaccia web, rendendola più veloce e leggera, praticamente senza immagini! Buona anche per openwrt e sistemi embedded…
Lunga vita ad AMULE!


#14

ci dai un link?