AdunanzA apre alle donazioni

donazioni

#1

Premessa

Le spese di AdunanzA, in passato e fino all’introduzione di questo sistema di donazioni, sono state coperte totalmente da @Hammon e, negli ultimi mesi, da alcuni membri dell’AduTeam. Per un periodo siamo riusciti a raccogliere fondi anche tramite degli sponsor sul vecchio forum e nel banner iniziale dei sofware AdunanzA ma la chiusura dell’agenzia a cui ci appoggiavamo ha messo fine a questa entrata e da allora non ci sono state più fonti di finanziamento esterne.

Nell’ultimo anno abbiamo lavorato alacremente per sostituire interamente i server e le relative infrastrutture, per migliorarne le prestazioni e prepararci anche alla pubblicazione della prima versione alpha di Tsunami.

Ci siamo resi conto che non è giusto continuare a gravare interamente sulla generosità del nostro fondatore e di alcuni dei membri del team.

La raccolta fondi sotto forma di donazioni ci è sembrata la scelta naturale e dopo lunghe ricerche abbiamo deciso di appoggiarci alla piattaforma di microdonazioni Patreon.

Sommario

Perché avete scelto Patreon?

Per tre motivi principalmente:

  • la trasparenza
    Abbiamo studiato le varie modalità con cui vengono gestite e implementate le donazioni su tantissimi altri siti italiani e non, in diverse realtà non a scopo di lucro come la nostra, e abbiamo notato quasi ovunque una mancanza totale di trasparenza che, a volte, ha generato anche polemiche sull’entità dei fondi raccolti e sul loro utilizzo.
    Vogliamo assolutamente evitare tutto questo e vogliamo che tutti (donatori e non) possano sempre sapere l’ammontare delle donazioni che ci vengono fatte e come questi fondi vengono utilizzati.

  • la tua sicurezza
    Patreon si appoggia a Stripe e usa i suoi server criptati per qualsiasi tipo di transazione e trasmissione dei dati sensibili.
    Nessun dato relativo alla tua carta di credito viene memorizzato su Patreon, ma viene gestito direttamente da Stripe criptando i numeri della carta con la cifratura AES-256.
    I servizi di Stripe per la memorizzazione, la decriptazione e la trasmissione dei numeri delle carte di credito girano su infrastrutture completamente separate.
    In altre parole la tua carta di credito è al sicuro.
    Maggiori informazioni sono reperibili nella documentazione di Stripe.

  • motivi legali e fiscali
    Tutte le donazioni fatte attraverso Patreon vengono già tassate in base alla legislazione del paese in cui risiede il soggetto a cui fai la donazione, ovvero l’Italia.
    Non dobbiamo pagare nulla all’Agenzia delle Entrate, infatti ci pensa già Patreon versando le tasse dovute a nome di AdunanzA.

Ci rendiamo conto che la procedura non è delle più semplici e immediate, specialmente perchè Patreon è solo in lingua inglese e che rischiamo di perdere la donazione istintiva dell’Aduner indaffarato, ma speriamo che sia superata dalla voglia di partecipare a quello che abbiamo fatto e vogliamo fare.

Come funziona Patreon?

Patreon consente di effettuare donazioni con ripetitività mensile ma dà anche la possibilità di fare donazioni singole.
Le donazioni non ci vengono accreditate immediatamente, ma viene fatto un versamento unico solitamente il 1 giorno di ogni mese. Per le varie verifiche occorrono poi un minimo di altre 72 ore prima che il versamento sia effettivamente disponibile.

Essendo una piattaforma americana gli importi sono espressi in Dollari Usa.

Nel nostro caso abbiamo scelto tre importi standard per le donazioni:

  • 3 $
  • 5 $
  • 10 $

a cui abbiamo associato 3 diversi tipi di ricompensa (Rewards).
E’ comunque possibile effettuare donazioni di importi differenti, partendo da un minimo di 1$.

Sebbene una donazione mensile non sarebbe sgradita :stuck_out_tongue_winking_eye:, siamo più che felici di ricevere anche donazioni singole!

Per qualsiasi domanda relativa a Patreon è possibile consultare la documentazione della piattaforma (solo in lingua inglese) qui https://patreon.zendesk.com/hc/en-us . Una volta sulla pagina basta cliccare su una delle seguenti voci:

  • Creators (ovvero AdunanzA)
  • Patrons (ovvero voi che donate)
  • General

Quanto pago realmente?

Una nota particolare va fatta immediatamente sugli importi totali delle donazioni.

Come già accennato, il nostro primo obiettivo è rimanere nella completa legalità, anche dal punto di vista fiscale. A tutti noi piacerebbe che donazioni di così modico valore siano destinate interamente allo scopo ma la legislazione Europea impone l’addebito dell’IVA.

Per questo motivo, in fase di completamento della donazione, all’importo scelto viene applicata l’IVA al 22%.
Se ad esempio la tua donazione è di 1$, al completamento della donazione pagherai 1,22$ (1$ + 22% di IVA).

La mia donazione vi viene versata per intero?

Ovviamente no.
Su ogni donazione effettuata, Patreon trattiene il 5% dell’importo versato per sè stesso, quindi se doni 1$ Patreon ci verserà 0,95 cent.

Quanti soldi vi arrivano in realtà?

Le donazioni, a prescindere dal metodo di pagamento scelto dai donatori ovvero i Patrons (che può essere con un addebito diretto sulla nostra carta di credito oppure via Paypal) ci verranno versate solo tramite Paypal.
Per effettuare le transazioni Paypal trattiene l’8,4% della somma versata.
Quindi, riprendendo l’esempio della donazione da 1$ (ovvero 0.95 cent reali) a noi arrivano netti circa 0.79 cent (0.95 - 8,4%= 0,79)

A questa somma vanno sottratti altri 0,25 cent fissi che tuttavia sono per operazione, quindi non incidono molto visto che l’ammontare delle donazioni ci viene versato con un’unica soluzione mensilmente.

Oltre a queste spese fisse, paghiamo anche la conversione da Dollaro ad Euro, quando versiamo le donazioni da Paypal alla carta di credito di AdunanzA (al tasso di cambio del giorno dell’operazione).

Avete altri introiti oltre a quelli che ricevereste con le donazioni?

No.
Non abbiamo nessun tipo di introito. I nostri software sono sempre stati e saranno sempre open source e free.
In un prossimo futuro ci piacerebbe tuttavia contattare altre agenzie pubblicitarie per avere sponsor ufficiali.

Perchè non mettete le inserzioni pubblicitarie come fanno tanti altri siti?

Ci abbiamo pensato, ma abbiamo deciso che gli ads non fanno proprio per noi.
A parte il fatto che ci sono svariati sistemi per bloccare le pubblicità sui siti internet, il che vanificherebbe ogni tentativo di monetizzazione, anche noi troviamo fastidiose le continue pubblicità che ci vengono propinate ormai ovunque.
Preferiamo mantenere il portale e il forum libero da queste pubblicità invadenti e implementare le donazioni volontarie di chi ci vuole sostenere.

Ma…come faccio a fare una donazione? Dove devo andare???

Basta cliccare sul pulsante Dona in alto a destra oppure andare sulla nostra pagina Patreon per effettuare una donazione. Per ricevere le ricompense (rewards) associate agli importi dovete iscrivervi a Patreon con la stessa mail che avete usato per iscrivervi sul forum e in chat.
Abbiamo provveduto anche a redarre una guida per chi non mastica molto l’inglese, in modo da rendere facile il procedimento.
Viene spiegato anche come ricevere le ricompense anche se non si è usata la stessa mail per iscriversi a Patreon, al forum e alla chat.

Ho altre domande relative a Patreon…

Scrivi pure le tue domande qui sotto, cercheremo di risponderti il prima possibile.


Le donazioni... 5 mesi dopo
Tsunami download disponibile?
Pubblicità tsunami
Apertura donazioni e pubblicità
Informazione donazione
Test sui link interni
#3

Assolutamente favorevole! La mia donazione arriva oggi stesso.

Fino ad oggi il mulo mi ha dato grandi soddisfazioni. Mi fanno schifo quasi tutti software e siti che girano adesso, a partire dal sistema operativo Apple, che più vanno avanti e più peggiorano le cosa togliendo cose utili per andare ad inserire fesserie inutili come i disegnini, cuoricini e orsacchiotti vari, a discapito dell’efficienza e del buon funzionamento del programma/software/sito.

Emule invece è un programma pazzesco, puoi personalizzare un sacco di cose, filtrare, cercare, per aiutare a darti il massimo. Tutto con schermate chiari, semplici ed essenziali.

Per non parlare dell’assistenza. Da quando uso questo sito, ho SEMPRE risolto tutti problemi grazie a persone chi sono sempre fatte il ■■■■ per aiutarmi.

Mi sembra il minimo contribuire, e spero che tutti lo facciano perché aiutare questo progetto è veramente una cosa giusta e sensata!

grazie ancora!


#4

Ecco, come cantar vittoria troppo presto!!

Sono appena andato per far la donazione scoprendo che:

  • Su Internet Explorer sto Pateron, non funziona. Già provato a cancellare COMPLETAMENTE la cronologia di tutto. Io con IE solitamente apro qualsiasi sito, ho dovuto per forza usarlo su Chrome…

  • Ho provato a fare una donazione di 50 euro. Non c’è nessun opzione che ti permette di fare un unica donazione. Bisogna per forza fare la donazione mensile.

  • Ho quindi seguito la “procedura forzata” per fare un unica donazione: quella di effettuare la donazione, e poi annullare la mesilità: No ovviamente non si può, perché mi ha cancellato anche quella corrente. Il sito ti prende la donazione quando gli fa comodo a lui (il primo del mese mi sembra). Quindi per fare una donazione unica dovrei: Fare la donazione, e andarmi a segnare un appunto il primo del mese di andare a rimuovere il pagamento automatico.

  • Un altra bella sorpresina (tutto scritto nella guida) i miei 50 Euro sono diventati magicamente 61. E si perché ci si paga pure l’iva!!!, quindi 11 euro praticamente vengono buttati nel cesso. E ovviamente te lo dicono alla fine quando stai per procedere. Non all’inizio scritto di fianco, una nota che dice "guarda che se voi regalare 50 euro devi pagarne 61"
    In più se ho ben capito, oltre al 22% di tasse, Il sito Pateon becca il 5% degli importi donati, più l’8,4% per il pagamento tramite paypal???

Quindi tra una balla e l’altra voi ci perdete quasi il 40% di quello che viene donato. Giusto?


#5

Federico, riguardo Internet Explorer verificheremo, in effetti al momento io sono stato l’unico ad effettuare due donazioni per capire come funzionava ma non uso IE e questo problema ci è quindi sfuggito.

Anch’io ho sobbalzato sulla sedia quando ho calcolato la differenza tra donazione lorda e netta, e scrissi subito al team che correvamo il rischio che alcuni potenziali donatori fossero scoraggiati da una differenza così importante. Ci siamo messi alla ricerca di piattaforme diverse per cercare soluzioni più economiche ma non ne abbiamo trovate e comunque Patreon, trattenendo il 5% non ci pare disonesta, offre una piattaforma ben strutturara, garanzia di riservatezza dei dati, trasparenza sulle donazioni ricevute e si occupa della parte fiscale (IVA).
La grossa parte della fetta è a carico di PayPall (decisamente esosa, imho) e Fisco e. purtroppo, non abbiamo altre scelte.
Abbiamo assolutamente bisogno di restare nella completa legalità, qui nessuno di noi (sia nel Team che gli Aduners attivi) ha mai preso un centesimo per quello che fa ma nessuno di noi è disposto correre rischi legali e fiscali per procedure illegali.

Siamo ovviamente disposti a cambiare piattaforma e altro ma solo se troveremo procedure che ci permettano di non violare le leggi (se qualcuno ha suggerimenti o competenze specifiche è benvenuto).

Questo è il motivo principale per cui abbiamo scritto questo lungo e noioso annuncio. Nella stesura del testo io ero stato ancora più prolisso ma, giustamente, @Dax ha proceduto a snellire e riordinare il tutto.
Se l’importo che avete deciso di donare è X bisogna partire da X - 20% (circa).
Bisogna tenere presente che la piattaforma è americana e quasi certamente loro questi problemi non li hanno, in Europa è tutta un’altra storia.

Questa è una cosa che non è assolutamente piaciuta neanche a me. Non siamo gli unici ad aver lamentato questa noia ai gestori di Patreon e pare che stiano valutando la possibilità di introdurre anche donazioni singole. Per il momento possiamo solo chiedere di portare pazienza! :slight_smile: (p.s. Non è necessario andare il primo del mese seguente, c’è tempo tutto il mese seguente prima che parta un secondo bonifico)

Che altro posso aggiungere? Nulla credo, posso solo ringraziare per la generosìtà qualunque importo sia e per la tenacia che vi farà superare le difficoltà di percorso, la stessa che mettiamo per aprire le porte ner router e configurare antivirus e firewall :stuck_out_tongue_winking_eye:

Ciao!


#6

@Goku mi ha preceduto quindi ho cancellato parte del pistolotto che stavo scrivendo in risposta.
Lascio solo alcuni punti per integrare la risposta già data.

Sì è così, la donazione deve inizialmente essere sottoscritta mensilmente e dopo il primo mese, una volta che la transazione è stata eseguita con successo, va cancellata.

Però non occorre che ti segni nulla. Quando la transazione viene effettuata ti viene inviata una mail direttamente da Patreon per avvisarti dell’avvenuto pagamento. E anche Paypal ti avvisa dell’avvenuto pagamento.

La tua sottoscrizione può essere cancellata in qualsiasi momento, basta farla entro il 1° del mese successivo (quindi se hai donato oggi 10/06, per fare una donazione unica devi cancellare la donazione entro il 31/07)

Patreon si prende solo il 5% della donazione. Le altre piattaforme che abbiamo valutato chiedono almeno il 10% e per quanto riguarda IVA e tasse non ci hanno pensato lontanamente, quindi è qualcosa che rimane sul nostro groppone.

Essenzialmente c’è pochissima regolamentazione in Italia per quanto riguarda le donazioni, ma preferiamo andare sul sicuro e anticipare i tempi, prima che un legislatore si svegli e faccia una legge ad hoc (magari pure retroattiva) che ci bastoni sulle gengive. Quindi Patreon (che essendo una piattaforma americana è molto attenta sotto questo punto di vista) versa direttamente i contributi alla Stato senza che noi ce ne dobbiamo preoccupare nè adesso nè dopo.
Sai com’è, siamo in Italia del resto…


#7

Certo. D’altronde voi non centrate nulla. Però l’insieme delle cose per colpa di terzi, da veramente fastidio.

ma Wikipedia come fa? Io avevo fatto una donazione sopra i 20 / 30 euro. E’ passato un po’ adesso e non mi ricordo bene, però non mi sembra di aver riscontrato particolari problemi con il sistema utilizzato da loro. Forse toglievano qualcosa, ma (SE NON RICORDO MALE), IN TUTTO, tra il lordo e il netto, non superava la differenza del 5/10%


#8

Loro usano donazioni normali (senza piattaforma) per cui non sai effettivamente quanto ricevono di donazioni in totale.
Ed infatti cercando “donazioni wikipedia” su internet guarda il secondo risultato (per non parlare del quarto che evito proprio di linkare):

Esattamente quello che noi vogliamo evitare, ovvero che gli utenti non sappiano esattamente quanto viene raccolto con le donazioni.

Ma ovviamente anche il contrario.
Ad esempio frequentando altri forum mi è capitato di vedere lamentele degli amministratori perchè alcuni utenti volevano organizzarsi per fare una donazione verso altri (che col sito non avevano nulla a che fare) per avere un servizio che interessava a molti. Sul sito in questione per le donazioni usano Bitcoin. E la risposta dell’amministratore è stata "perchè non usate la stessa solerzia per fare delle donazioni anche a noi che manteniamo in piedi il sito di tasca nostra?"
Ovviamente perchè nessun utente su quel sito aveva la minima idea di quanto veniva donato o se veniva donato qualcosa!
Da qui abbiamo deciso che preferivamo usare una piattaforma per le donazioni, anche se a pagamento, piuttosto che entrare in situazioni simili in cui non si sa nulla (infatti per me, da semplice utente. potevano anche prendere 1000€ al mese così come ne potevano prendere 1€).

Tornando a wikipedia, se guardi sul sito http://wiki.wikimedia.it/wiki/Donazioni trovi i metodi di pagamento (tramite bonifico, poste italiane, skrill e paypal)
E infatti su Paypal specificano:

Ogni aiuto è gradito, considera però che le microdonazioni sono vantaggiose soprattutto per Paypal (se doni 1€ a noi arrivano 62 centesimi, se doni 50 centesimi a noi ne arrivano 13).

E su Skrill dicono

Mediamente, le tariffe di Skrill sono più basse di quelle di PayPal.

Diciamo che Paypal ci costa un po’ meno rispetto a wikipedia

In realtà non così tanto. Tu il conteggio lo hai fatto probabilmente includendo l’IVA ma quella va diretta allo Stato.
Infatti secondo la legislazione europea, su cui si basa Patreon, l’IVA è a carico di chi dona perchè potrebbe detrarla dalle tasse. Non è il nostro caso perchè noi non siamo una organizzazione no-profit riconosciuta (per farlo dovremmo avere una forma societaria di qualche tipo con partita IVA e tutto quello che ne consegue).

Della donazione effettiva (senza IVA intendo) noi perdiamo circa il 15% per pagare tutti i servizi accessori (patreon, paypal e la conversione finale tra dollaro ed euro)


#9

Va bene. E’ uno schifo, perché mi fa schifo dare dei soldi che tra una cosa e l’altra ne vanno buona parte a chi non merita assolutamente nulla.

Però d’altronde se questo è il modo migliore… Facciamolo, Perché voi, per quanto mi riguarda, meritate davvero di avere dei contributi da parte degli utenti

Edit: Vedi che secondo me bisogna aspettare il primo del mese prossimo… Quindi devo segnarmi un appunto di annullare il pagamento il giorno 5 luglio, se voglio fare 1 pagamento unico:

“Federico, thank you for your pledge of $50 per month to AdunanzA!
No charge has been placed yet. You’ve pledged to a “per month” page and will be charged on the 1st of next month”

O sto sbagliando io? Secondo me il mio contributo non viene prelevato fino al 1 luglio.

Come funziona invece per quanto riguarda la storia del “discord reward”? ha un significato?

grazie!


#10

Sì. il trasferimento effettivo avviene tra il 1° e il 3° giorno del mese (dipende se è una giornata lavorativa o meno).
Comunque appena effettuata la donazione vera e propria ti arrivano le mail di notifica sia da Patreon che da Paypal (se hai usato Paypal) per avvisarti che la transazione è stata eseguita.
Dopodichè puoi tranquillamente cancellare la mensilità successiva.

Sono delle ricompense relative alla chat. Quindi quando entri in chat ti verrà assegnato il ruolo Mecenate.
In realtà tutto il sistema (sia qui sul forum che sulla chat) è automatizzato solo per le donazioni da 3$, 5$ e 10$…e solo se usi la stessa mail per iscriverti a Patreon, al forum e in chat.
Sul forum ti ho già aggiunto al gruppo, quando entri in chat invece lasciami un PM per dirmi che sei tu, così ti aggiungo al gruppo anche lì.

P.s. e grazie della donazione ovviamente!


#11

ok. ci mancherebbe

grazie a voi!


#12

piccolo riassuntino…
se faccio una donazione mensile e pago a patreon tramite carta di credito oppure direttamente con paypal, per voi è perfettamente identico oppure avete più o meno tassazioni in un modo o nell’altro?


Test sui link interni
#13

Tramite carta di credito (senza paypal) dovremmo avere meno tassazioni.


#14

…un po’ in ritardo rispetto al lancio dell’iniziativa, ma felice di aderire come “Simpatizzante” a $3/mese… sono stato un utente assiduo di eMule Adunanza (ora non ho più Fastweb e quindi uso eMule normale) e sono felice di fare la mia piccola parte per aiutarvi in questo progetto. Ciao


#15

In ritardo anch’io sulla partenza del progetto… ma spio il forum “da sempre”. :wink: Il mio piccolo contributo come “Simpatizzante” spero possa aiutare in qualche modo il vostro lavoro preziosissimo. Grazie di tutto.


#16

Prima di leggere questo forum ho provato a fare una donazione volevo donare 1 dollaro.
Ho fatto il ceck in con patreon.
Dopo aver letto il forum ho cambiato idea e volevo donare solo per una volta 5 dollari e poi basta.
Mi spiegate come fare?
Non mastico l’inglese per niente e il sito patreon è tutto in inglese.


#17

Dall’hamburger menu in alto a destra clicca su your pledges, a destra clicca su edit pladge , si apre nuovamente la pagina dove puoi scegliere un altro importo, cambia quello che vuoi cambiare, poi clicca su update pledge (il pulsante rosso in basso a destra).

Qui ci trovi i passaggi (in inglese) che comunque ti ho scritto sopra con le relative immagini


#18

Grazie @mss1900 per il tuo interesse e aiuto.
Ricorda anche che la donazione diventa esecutiva i primi giorni del mese, dopo di che hai tempo fino alla fine del mese per modificare o cancellare l’ordine per future donazioni.

Leggi qui Come effettuare una donazione per AdunanzA al punto

Come fare una donazione singola


#19

#20

Ho fatto due donazioni da 5 euro ma non sono tra i tester?
The next payment cycle is Mar 1 - 5.

February 01, 2018 Pacific Time
Total: $6.10
Creator
Your Pledge
Details
Payment
AdunanzA
$5.00 per month
Supported Period
January 2018
$5.00

  • $1.10 VAT
    Complete
    REPLEDGE
    January 01, 2018 Pacific Time
    Total: $6.10
    Creator
    Your Pledge
    Details
    Payment
    AdunanzA
    $5.00 per month
    Supported Period
    December 2017
    $5.00
  • $1.10 VAT
    Complete
    REPLEDGE

mss1900

Buona serata


#21

Ti ho aggiunto,ho fatto bene @Dax?